103 Gradi (39,4° C) Di Febbre In Un Bambino


103 Gradi (39,4° C) Di Febbre In Un Bambino

La febbre è comune nei bambini sotto i 12 anni. È un aumento della temperatura corporea superiore al normale livello di 98,6 gradi Fahrenheit o 37 gradi Celsius. La febbre è la risposta del corpo a virus, batteri o tossine e si pensa che aiuti a interferire con la crescita di alcune infezioni e aiuti a stimolare la risposta del sistema immunitario del corpo. A seconda dell'età del bambino, la febbre potrebbe essere più grave e richiedere cure mediche.

Febbre nei bambini

I bambini con temperature inferiori a 103 gradi Fahrenheit (39, 4° C), di solito non richiedono farmaci, a meno che non siano a disagio. C'è un'eccezione importante a questa regola: se hai un bambino di 3 mesi o più giovane con una temperatura rettale di 100, 4 gradi Fahrenheit (38° C) o superiore, chiama un pediatra o vai immediatamente al pronto soccorso. I bambini di questa età hanno difficoltà a combattere un'infezione e anche una leggera febbre può essere un segno di una potenziale infezione grave nei bambini molto piccoli. Un medico dovrebbe valutare un bambino di età superiore ai 3 mesi con una febbre di 39 gradi centigradi (39,4° C) o qualsiasi bambino che non sta mangiando bene o malato.

Condizioni associate a febbre

I bambini con febbre sono solitamente irritabili e potrebbero non dormire o mangiare bene. L'irritabilità e il disinteresse causati dalla febbre peggiorano generalmente la febbre più alta. I bambini con la febbre possono disidratarsi rapidamente perché perdono grandi quantità di liquidi in proporzione al loro peso corporeo. Alcuni bambini possono avere convulsioni, chiamate convulsioni febbrili, ad alta temperatura. Questi di solito non sono dannosi per il bambino, ma un medico dovrebbe valutarli. Infezioni virali come raffreddore, influenza e varicella possono causare febbre. Tali infezioni saranno generalmente migliorate senza trattamento. La febbre è anche causata da infezioni batteriche, come infezioni dell'orecchio, infezioni del tratto urinario o infezioni della gola. Le infezioni batteriche possono aver bisogno di antibiotici. La febbre può anche verificarsi dopo le vaccinazioni di routine.

Trattare la febbre

Per trattare la febbre in un neonato, mantenere la temperatura ambiente confortevole e vestirla con abiti larghi e leggeri. Non è necessario avvolgerlo strettamente con i fogli. Fornisce un sacco di liquido per mantenerlo idratato. Non usare bagni di ghiaccio o acqua fredda per abbassare la febbre; Ciò costringerà i vasi sanguigni e farà tremare il bambino, che può effettivamente aumentare la temperatura. Somministrare solo i riduttori di febbre con il consiglio del proprio medico.

Chiamare un medico

Si dovrebbe chiamare un pediatra se il bambino sotto i 3 mesi ha una temperatura di 100, 4 gradi F (38° C) o superiore; se il bambino di età superiore a 3 mesi ha una temperatura di 103 gradi F (39,4° C); se c'è febbre con attacco o se sei preoccupato perché tuo figlio mostra un comportamento normale oltre la temperatura che ha.

Febbre e antibiotici

Il medico non può prescrivere un antibiotico. Infezioni causate da batteri sono solitamente trattate con antibiotici, ma i medici devono determinare la fonte dell'infezione prima di prescriverle. Puoi essere avvisato di trattare il tuo bambino con liquidi e farmaci che riducono la febbre e ti fanno tornare per una valutazione più tardi, se i sintomi peggiorano nelle prossime 24 ore.

Video Tutorial: Shakespeare.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: