Respirazione Anaerobica E Correre Alla Massima Velocità


Respirazione Anaerobica E Correre Alla Massima Velocità

La respirazione cellulare √® il processo mediante il quale le cellule elaborano l'energia. Qualunque cosa faccia il tuo corpo, compresi i processi involontari come la digestione e la respirazione, richiede energia, ma queste richieste aumentano durante l'esercizio. La respirazione cellulare pu√≤ essere effettuata in modo aerobico o anaerobico, cio√® con o senza ossigeno. Dato che i velocisti si spingono al limite in una gara, useranno la respirazione anaerobica, che stanca il corpo pi√Ļ velocemente.

Ripartizione dell'ATP

L'ingrediente chiave della respirazione cellulare è l'adenosina trifosfato. Questo nucleotide viene creato e consumato nel corpo molte milioni di volte al giorno. L'ATP è composto da tre fosfati in una struttura di carbonio ed è prodotto dai mitocondri usando grassi, proteine, amminoacidi e carboidrati assorbiti dal cibo. La rottura dell'ATP rilascia energia, fino a 7, 3 kilocalorie di energia per mole. Questa energia può essere utilizzata dal restringimento delle cellule muscolari o da qualsiasi altra cellula che è soggetta a funzioni specifiche.

Metterci anaerobi

L'ossigeno è un accettore ossidante di elettroni, il che significa che aiuta nel processo di consumo di ATP. Dopo che un fosfato si rompe in presenza di ossigeno, la molecola di ATP viene convertita in adenosina difosfato, o ADP, che può essere riutilizzata dai mitocondri molto facilmente. C'è un limite alla quantità di ossigeno che il tuo corpo può trasportare attraverso il flusso sanguigno per la respirazione cellulare, noto come VO2 max. Al di sopra del VO2 max, qualsiasi ATP produce in condizioni anaerobiche utilizzando un diverso processo cellulare.

Al di sopra del VO2 massimo

I velocisti che si spingono al limite assoluto si estenderanno rapidamente al di sopra del loro VO2 max. La tua frequenza cardiaca si stabilizzer√† e non sarai in grado di respirare pi√Ļ velocemente. Al di sopra del VO2 max, la respirazione anaerobica prende il sopravvento sulla produzione di ATP aggiuntivo per soddisfare le esigenze dei muscoli dello sprinter. Questo processo √® notevolmente pi√Ļ complesso della respirazione aerobica. Il corpo ottiene ATP attraverso fosfocreatina e glicolisi invece, lasciando l'ADP per i mitocondri da rielaborare. Questo rende la respirazione anaerobica molto meno efficiente; Il corpo sar√† in grado di produrre anaerobicamente ATP solo per un breve periodo di tempo prima di affaticarsi.

Estendere i propri limiti

Il VO2 max non √® scritto nella pietra, si pu√≤ rafforzare il sistema circolatorio e respiratorio attraverso la formazione e l'esercizio fisico per aumentare la soglia aerobica, riducendo la quantit√† di tempo il vostro corpo va sopra il VO2 max e aiuta a evitare la fatica durante la corsa.Intervalli di esercizio o brevi periodi di esercizio anaerobico ad alta intensit√†, seguiti da periodi di esercizio aerobico pi√Ļ rilassato, rafforzano rapidamente il sistema cardiovascolare, che ti d√† un VO2 massimo pi√Ļ alto. Con l'allenamento a intervalli regolari, vedrai una diminuzione notevole della stanchezza in poche settimane.

Video Tutorial: I 4 principali errori nella corsa - Correre Naturale.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: