Le Cipolle Sono Sane?


Le Cipolle Sono Sane?

La cipolla, un ortaggio a bulbo che cresce sulla superficie della terra, conferire un forte sapore e consistenza a molti piatti. Sono disponibili in diversi colori, tra cui bianco, giallo e rosso, e il loro sapore può essere lieve o abbastanza forte. Le cipolle sono verdure sane che contengono vitamine e minerali, alcune calorie e un po 'di grasso.

Calorie e grassi

Una cipolla piccola contiene 29 calorie. È raro che una persona mangi le cipolle da sola, quindi tutte le calorie contenute nelle ricette contenenti questo ortaggio devono essere contate. Inoltre, le cipolle contribuiscono solo 0, 1 grammo di grasso al piano di alimentazione giornaliera. Questa è una parte molto piccola del consumo raccomandato tra 44 e 78 grammi di grassi al giorno, o il 20% e il 35% delle calorie giornaliere.

Carboidrati e fibre

Una piccola cipolla fornisce 7, 1 grammo di carboidrati al piano di alimentazione giornaliero. Questa è una piccola quantità, ma aiuterà a raggiungere l'assunzione raccomandata di 130 grammi. Le cipolle forniscono anche 1 grammo di fibra, un tipo di carboidrati che non si scioglie per essere assorbito dal corpo. Se possibile, il tuo piano alimentare dovrebbe contenere tra 25 e 38 grammi di fibre al giorno, in quanto fornisce protezione contro il diabete e alcuni tipi di cancro.

Vitamine

Se mangi una cipolla piccola, ingerirai il 7% di vitamina C raccomandato al giorno. È saggio mangiare le cipolle quando si ha una lesione, poiché il corpo ha bisogno della vitamina C per accelerare il processo di guarigione e rafforzare il sistema immunitario. Ingerirai anche il 5% di vitamina B6 di cui hai bisogno al giorno. La vitamina B6 (nota anche come piridossina) contenuta nelle cipolle svolge un ruolo cruciale nell'aiutare il corpo a utilizzare le proteine ​​ingerite.

Minerali

Una cipolla piccola fornisce piccole quantità di diversi minerali. Contiene il 3% del potassio di cui hai bisogno al giorno, oltre al 2% di magnesio, fosforo e calcio raccomandati al giorno. I minerali presenti in una piccola cipolla influenzano l'efficienza con cui il corpo immagazzina energia, la forza delle ossa e dei denti e il funzionamento degli enzimi.

Vantaggi

L'integrazione di una piccola quantità di cipolla nella dieta può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e ictus. Uno studio condotto dall'Institute of Food Research ha scoperto che mangiare tra 100 e 200 grammi di cipolle può ridurre l'infiammazione che gli impatti delle arterie, che può portare a malattie cardiovascolari. Questo vantaggio è dovuto a un composto noto come quercetina, che si trova anche nel tè, nelle mele e nel vino rosso.

Video Tutorial: Cipolla, aglio e limone: i 3 alimenti più potenti.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: