Esercizi Per Le Braccia Nell'Acqua


Esercizi Per Le Braccia Nell'Acqua

L'esercizio in acqua è un ambiente diverso da quello fatto a terra, a causa della galleggiabilità dell'acqua. L'acqua aiuta a diminuire il peso corporeo, ma offre anche più resistenza dell'aria. Quando si sposta il corpo all'interno di una piscina, l'acqua preme il corpo da tutti gli angoli. È possibile utilizzare questa resistenza per rafforzare le braccia, con o senza pesi d'acqua.

Peso corporeo

Hai la possibilità di esercitare le braccia in una piscina senza bisogno di attrezzature. Un esempio è il passo stella. Questo esercizio è simile al ferro e alla tavola da yoga laterale. Per eseguire questo esercizio, devi stare di fronte alle scale della piscina con i piedi in basso. Appoggiati in avanti e posiziona i palmi sul gradino della piscina con le braccia tese come se stessimo per fare un ferro. L'acqua dovrebbe raggiungere i gomiti, ma non di più. Alza il braccio destro perpendicolare al corpo mentre giri di lato. Il tuo corpo deve formare una "T", con il braccio destro che punta verso il cielo e le gambe bloccate. Sollevare la gamba destra dritta verso il cielo finché non è parallela al fondo della piscina. Cambia lato.

Pilates

È possibile modificare gli esercizi di Pilates che lavorano le braccia da usare nell'acqua. Un esempio è 50: 50. Questo esercizio di Pilates copre i tricipiti e le spalle e serve a tonificare le braccia. Lavora anche addominali, zona lombare, petto, schiena, cosce, cosce e muscoli posteriori della coscia. Per eseguire un 50: 50, stare nella piscina sommersa al petto con le braccia estese ai lati e i palmi verso la parte posteriore. Allunga la gamba destra all'indietro e allunga le dita a una distanza di 6 - 12 pollici dal bordo della piscina. Saldare la gamba sinistra e sollevare le braccia avanti e indietro rapidamente per 50 secondi. Muovi le braccia solo di pochi centimetri e mantienile in ordine. Cambia la tua gamba

Manubri per acqua

Gli esercizi per le braccia che fai a terra possono essere fatti in piscina con i pesi di schiuma. Questi pesi lavorano contro la resistenza della piscina per tonificare i muscoli. Ad esempio, un esercizio tricipiti utilizza un singolo manubrio per rafforzare questo muscolo. Puoi stare con il tuo corpo sommerso allo sterno e usare un manubrio per colpire in piscina. Per iniziare, alzati con un manubrio nella mano destra con il braccio piegato e il gomito che tocca il tuo fianco. Posiziona il palmo verso l'interno. Fare un passo con il piede sinistro in avanti e appoggiare la mano sinistra sulla coscia, sporgendosi un po 'in avanti dalla vita. Quindi, estendi il braccio destro all'indietro. Porta il braccio indietro alla parte anteriore della spalla per completare una reazione dei tricipiti con il braccio destro.Ripeti sul lato sinistro.

Barra d'acqua

Puoi anche fare esercizi con le braccia in una piscina usando un'asta d'acqua. La barra dell'acqua funziona allo stesso modo dei pesi, usando la resistenza all'acqua nel peso per rafforzare i muscoli. Il ciclo con una barra in piedi è un esercizio per i bicipiti. Il movimento di questo esercizio è lo stesso della sua versione a terra, ma nell'acqua devi assicurarti di essere immerso nel petto in modo che la barra sia sott'acqua. Per iniziare, mantieni la barra dell'acqua con le braccia tese verso il fondo della piscina e i palmi delle mani rivolti in avanti, con le mani alla larghezza delle spalle. Sollevare la barra verso il petto flettendo i gomiti.

Video Tutorial: Corpo scolpito dalla testa ai piedi utilizzando due bottiglie di acqua e 1 sedia.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: