Beta-Carotene Durante La Gravidanza


Beta-Carotene Durante La Gravidanza

Il beta-carotene è Un precursore della vitamina A, il che significa che il tuo corpo è in grado di usarlo per sintetizzare il retinolo se il tuo fegato ha spazio per lo stoccaggio. Se il tuo corpo ha abbastanza vitamina A come il retinolo, il beta-carotene non si converte. Le donne hanno bisogno di più vitamina A durante la gravidanza e molto altro durante l'allattamento, ma l'integrazione di retinolo può essere tossica a grandi dosi. Il beta-carotene fornisce benefici antiossidanti ed è sicuro da consumare durante la gravidanza, in quanto non è tossico. Chiedi al tuo dottore circa la giusta quantità di vitamine che puoi consumare durante la gravidanza.

Beta-carotene

Il beta-carotene è un pigmento rosso-arancio che si trova comunemente nella frutta e nella verdura, specialmente nelle carote. È il carotenoide più comune presente nelle piante e mostra forti proprietà antiossidanti. Il beta-carotene è un precursore o di forma inattiva di retinolo, che è comunemente noto come vitamina A. La vitamina A è essenziale per il corpo per la salute degli occhi, in particolare la visione notturna, così come la manutenzione e la riparazione delle membrane mucose.

Conversione in retinolo

Il beta-carotene viene convertito in vitamina A, ma le quantità richieste non sono equivalenti. Ci vuole almeno sei volte di più del beta-carotene naturale per diventare vitamina A attiva rispetto al retinolo. Ad esempio, circa il 6 mcg di beta-carotene sono necessari per fare 1 mcg di retinolo, retinolo mentre può essere consumato dieta e non richiede alcuna conversione. Secondo il Linus Pauling Institute, l'attività della vitamina A dal beta-carotene dagli integratori è molto maggiore di quella del beta-carotene dal cibo. Come tale, solo 2 supplementazione mcg di beta-carotene per fornire 1 mcg di retinolo, che è la forma attiva della vitamina A. Il contenuto di integratori beta-carotene appare spesso in unità internazionali invece è necessario un microgrammo.

Raccomandazioni durante la gravidanza

Secondo il National Institutes of Health, ragazze incinte sotto i 18 anni hanno bisogno di 750 mcg di vitamina A al giorno, mentre le donne in gravidanza 19 anni e più necessità 770 mcg. Le donne che allattano hanno bisogno di molto di più, circa 1, 300 mcg al giorno. Come tale, moltiplica quei numeri per sei se vuoi ottenere la tua vitamina A da fonti di beta-carotene naturale, o da due se sarà da un'integrazione con beta-carotene.

Sicurezza beta-carotene

integrato con retinolo direttamente o consumare una percentuale elevata di alimenti ricchi di vitamina A, come il fegato, può portare a ipervitaminosi e sintomi di tossicità.Secondo il libro "Nutrizione avanzata e metabolismo umano (nutrizione avanzata e metabolismo umano)", gli effetti avversi dell'ipervitaminosi A comprendono disfunzione epatica, disturbi neurologici, diminuzione della densità minerale ossea e difetti alla nascita. Il beta-carotene è generalmente considerato sicuro durante la gravidanza, in quanto non è associato a specifici effetti sulla salute. La tua conversione in vitamina A diminuisce quando il deposito del tuo corpo è pieno, quindi l'eccesso di beta-carotene non può diventare tossico; tuttavia, l'assunzione elevata può rendere la pelle temporaneamente gialla, che è una condizione benigna chiamata carotenosi. In generale, frutta e verdura gialla e arancione sono fonti ricche.

Video Tutorial: Benefici per la salute di Melone durante la gravidanza.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: