Lesioni Del Tronco Cerebrale E DifficoltĂ  Respiratorie


Lesioni Del Tronco Cerebrale E DifficoltĂ  Respiratorie

Il tronco cerebrale, che è situato al di sotto del sistema limbico, svolge un ruolo vitale nelle funzioni vitali di base come la respirazione, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Queste sezioni, il mesencefalo, il ponte e il midollo, comprimono il tronco cerebrale. Il midollo, che si trova tra il ponte vario e il midollo spinale, regola la respirazione e la frequenza cardiaca. Una lesione del midollo spinale causa difficoltà respiratorie.

Diminuzione della capacitĂ  vitale

Medline Plus include lesioni al tronco cerebrale tra le cause della respirazione lenta. Le cellule nel midollo controllano la concentrazione di anidride carbonica nel corpo. Se i livelli di anidride carbonica aumentano, il midollo risponde aumentando l'attività dei nervi motori che controllano i muscoli intercostali e il diaframma. Il midollo rende possibile la respirazione. The Stroke Network afferma che una lesione e la conseguente infiammazione all'interno del tronco cerebrale causano una diminuzione della capacità vitale di respirare. La capacità vitale è la quantità massima di aria che una persona può espellere dai polmoni in un solo respiro.

Insufficienza respiratoria

La compressione del cordone provoca insufficienza respiratoria o apnea. Secondo l'University College di Londra, l'ernia tonsillare, le tonsille cerebellari si muovono attraverso il foramen magnum, causando compressione nella corda. Un trauma alla testa è una delle cause dell'ernia tonsillare. Insufficienza respiratoria significa che i polmoni non ricevono abbastanza ossigeno o espellono abbastanza diossido di carbonio per soddisfare i bisogni delle cellule del corpo. Apnea è un termine usato per designare pause in un modello di respirazione normale.

Arresto respiratorio

Un trauma al tronco cerebrale, specialmente nel midollo spinale, può causare arresto respiratorio. Secondo le informazioni fornite nel 2006 dalla Brain Injury Association of America, si stima che ogni anno negli Stati Uniti vengano riportati 1 4 milioni di casi di lesioni traumatiche cerebrali. Il grado di lesione varia da lieve a grave. Di questi casi, 235.000 vittime richiedono il ricovero e 50.000 vittime muoiono. L'arresto respiratorio è una conseguenza della lesione traumatica del midollo spinale che compromette la vita. L'assenza di respirazione per più di cinque minuti può causare danni irreversibili agli organi vitali. I sintomi di arresto respiratorio comprendono la respirazione agitata, perdita di coscienza, cianosi e l'assenza di movimento del torace associato alla respirazione.

Video Tutorial: Anatomia de Tronco Encefálico.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: