Additivi Di Calcio Per Le Madri Che Allattano


Additivi Di Calcio Per Le Madri Che Allattano

Le madri che allattano non significano un'assunzione di calcio significativamente alta per offrire più calcio ai tuoi bambini. Hanno bisogno di calcio per recuperare la densità ossea persa durante la gravidanza. Lo sviluppo del feto assorbe il calcio dalla madre, quindi, se la madre allatta al seno o no, ha bisogno di ricostruire il suo pool di calcio. Se il fabbisogno di calcio di una madre non può essere soddisfatto dal cibo, l'uso di integratori è una buona opzione.

Requisiti di calcio per le madri che allattano al seno

Le madri che allattano al seno hanno gli stessi requisiti giornalieri di calcio delle altre donne, che siano o meno in gravidanza. L'Istituto di medicina raccomanda una dose giornaliera di 1000 mg per le madri che allattano al seno che hanno più di 18 anni. Quelli più giovani di quell'età dovrebbero prendere 1300 mg al giorno. Le madri che consumano regolarmente latticini possono assumere l'assunzione giornaliera di cibo, ma gli altri dovranno assumere integratori di calcio.

Calcio e allattamento

Il corpo ricostruisce il calcio perso nelle ossa durante la gravidanza e i primi mesi di invecchiamento in due modi. In primo luogo, meno calcio viene escreto nelle urine e in secondo luogo, il basso livello di estrogeni nelle madri aumenta l'assorbimento di calcio. È durante questo periodo che le madri che allattano devono ricostruire il calcio nelle loro ossa. Supplementi di calcio, quindi, offrono maggiori benefici alla madre che allatta rispetto ad altre donne perché sono assorbite in misura maggiore in questa fase.

Supplementi di calcio da utilizzare

L'assorbimento del calcio migliora quando è presente il magnesio. Il rapporto ideale tra calcio e magnesio per il corretto assorbimento in un supplemento di calcio è 2: 1. Inoltre, i latticini sono una fonte importante di zinco insieme con il calcio, è importante scegliere un supplemento di calcio contenente zinco se non si consumano prodotti lattiero-caseari durante l'allattamento. Pertanto, invece di prendere solo un supplemento di calcio, dovresti prenderne uno con calcio, magnesio e zinco combinati. Una dose giornaliera di 1500 mg è l'ideale per un integratore di calcio di questo tipo, anche se i vegetariani possono coprire il loro obiettivo giornaliero da 600 a 700 mg. Questo perché i vegetariani sono più propensi a consumare altre fonti alimentari ricche di calcio e anche perché evitano la carne contenente fosforo, responsabile della riduzione dell'assorbimento del calcio.

livelli Osteoporosi e di calcio durante l'allattamento

Gli studi hanno dimostrato che le donne che recuperano i loro livelli di calcio nelle ossa durante l'allattamento hanno registrato una minore incidenza di frattura dell'anca e l'osteoporosi, alla fine della sua vita rispetto a chi non l'ha fatto Questo rinnovo della densità ossea dimostra che è essenziale mantenere la massa ossea e l'elevata attività ossea.L'uso di integratori di calcio durante l'allattamento è quindi essenziale per le donne che non soddisfano il fabbisogno giornaliero di calcio durante quel periodo.

Video Tutorial: Reggiseni da allattamento: i miglior amici delle neo mamme..

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: