Curry In Polvere Può Causare Ipertensione Arteriosa?


Curry In Polvere Può Causare Ipertensione Arteriosa?

Originari dell'India, il curry è un condimento comune utilizzato per più di mille anni. Attraverso il commercio, la colonizzazione e l'immigrazione, il curry è diffuso in tutto il mondo facendo diverse varianti. In ultima analisi, curry in polvere utilizza gli stessi ingredienti di base, indipendentemente dal applicazioni culinarie. Anche se alcuni tipi di curry preparati tendono ad essere ad alto contenuto di sale, che può contribuire all'ipertensione, spezie in polvere di curry può effettivamente migliorare la pressione sanguigna.

Ingredienti e curry in polvere

In generale, curry in polvere contiene pepe di cayenna, fieno greco, curcuma e coriandolo. A seconda di uso culinario, ingredienti aggiuntivi possono variare in modo significativo per includere zenzero (zenzero), cardamomo, semi di senape, noce moscata, cannella (cannella) e chiodi di garofano (chiodi di garofano). In India, per esempio, curry in polvere di solito contengono anche tamarindo, kari, paprika e zafferano. La spina dorsale della polvere di curry è responsabile per le sue proprietà medicinali.

alta pressione sanguigna

L'alta pressione sanguigna, noto anche come ipertensione, è la misura di pompaggio del sangue contro le pareti delle arterie e cuore. In genere, la pressione arteriosa deve essere inferiore a 120/80 mmHg per essere considerato normale. Una lettura di 140/90 mmHg è alta pressione sanguigna; i numeri tra normale e alta preipertensione sono considerati. Non ci sono sintomi di questa condizione, e la diagnosi di solito si verifica a causa di uno sviluppo secondario, come i problemi di malattie cardiache e renali. check-up annuale da parte di un medico sono importanti nel proteggere la salute delle arterie.

Effetti

Il contenuto di curcumina in polvere di curry è potenzialmente il più vantaggioso per il componente ipertensione. Un articolo pubblicato agosto 2006 nella "Chinese Journal of Applied Physiology" ha scoperto che la curcumina riduce la pressione arteriosa polmonare e migliora effettivamente la deposizione di collagene sulle pareti delle arterie. pepe di Caienna contiene capsaicina, responsabile della sua pungente capsaicina composto sapore è un vasodilatatore che può aiutare la pressione sanguigna più bassa. Secondo un agosto 2010 articolo pubblicato su "Cell Metabolism", la capsaicina miglioramento della pressione sanguigna in ratti geneticamente ipertesi. Sia coriandolo e fieno greco sono ricchi di potassio, un elemento utile nel ridurre la pressione sanguigna, secondo la U. S. Dipartimento di Salute e Servizi Umani. Un cucchiaio di semi di fieno greco contiene 85 mg di potassio e coriandolo contiene 80 mg.

Risultato Finale

L'uso di curry in polvere come agente aromatizzante in grado di lavorare per migliorare la pressione sanguigna, ma sono necessarie ulteriori ricerche.Anche se le prove sono promettenti, segui sempre le istruzioni del medico e prendi i farmaci come indicato. Il curry cotto può contenere altri ingredienti grassi, come la carne grassa, il latte di cocco e lo zucchero, che possono impedire i benefici medicinali della spezia. Il fattore predominante è il modo in cui si sceglie di utilizzare la polvere di curry, ad esempio, l'aspersione di verdure al vapore invece del sale è più probabile che riduca la pressione sanguigna.

Video Tutorial: Ipertensione: Vero o Falso - Cosa bisogna sapere per la prevenzione, la diagnosi e la cura.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: