Frequenza Cardiaca Cardiovascolare Per Bruciare I Grassi E Mantenere I Muscoli


Frequenza Cardiaca Cardiovascolare Per Bruciare I Grassi E Mantenere I Muscoli

Più Le persone si concentrano sul bruciare i grassi attraverso l'esercizio perché il 66% degli adulti americani sono sovrappeso o obesi, secondo l'American College of Sports Medicine. Tuttavia, è anche importante mantenere il tessuto muscolare magro che devi funzionare correttamente e bruciare più grassi. Le routine cardiovascolari devono essere abbastanza impegnative da aumentare la frequenza cardiaca e bruciare i grassi, mantenendo i muscoli magri con l'allenamento della forza e la dieta.

Raccomandazioni sull'esercizio cardiovascolare

L'esercizio cardiovascolare è un'attività che eleva la frequenza cardiaca e la respirazione e le mantiene elevate per un lungo periodo di tempo. Camminare, correre, nuotare, andare in bicicletta e utilizzare una macchina ellittica sono solo alcune delle opzioni disponibili. Per bruciare i grassi in modo significativo, fare esercizio cardiovascolare cinque a sette giorni alla settimana per 30 a 60 minuti per sessione. Mantenere un'intensità da moderata ad alta per ottenere i migliori risultati. Questa intensità equivale al 55% -85% della frequenza cardiaca massima.

Calcolo della frequenza cardiaca ideale

Un calcolo semplice e rapido utilizza solo la tua età per stimare la tua zona di frequenza cardiaca dell'allenamento. Basta sottrarre la tua età a 220 per ottenere la frequenza cardiaca massima e moltiplicarla di 0. 55 e di 0. 85 per ottenere la tua zona di allenamento. Tuttavia, il calcolo più lungo utilizza anche la frequenza cardiaca a riposo, che è conosciuta come la formula di Karvonen, ed è più accurata. Sottrarre la tua età a 220 per ottenere la frequenza cardiaca massima e sottrarre la frequenza cardiaca a riposo per ottenere la frequenza cardiaca di riserva. Moltiplicare questo ultimo risultato di 0. 55 e aggiungere la frequenza cardiaca a riposo per ottenere il limite inferiore della propria zona di allenamento. Moltiplica la tua frequenza cardiaca di riserva di 0.85 e aggiungi la tua frequenza cardiaca a riposo per ottenere il limite superiore della zona di allenamento per bruciare i grassi.

Mantenimento dei muscoli magri

È importante eseguire esercizi di allenamento di resistenza per mantenere i muscoli magri mentre si eseguono le routine cardiovascolari per bruciare i grassi. Allenati due o tre volte alla settimana in giorni non consecutivi. Scegli un esercizio per ogni gruppo muscolare principale fai una serie da 8 a 12 ripetizioni. Usa un peso o una resistenza che sfida i tuoi muscoli, ma ti permette di completare gli esercizi con la forma corretta. Cambia le tue routine ogni quattro o sei settimane per migliorare continuamente.

L'importanza della dieta

Spesso, quando le persone cercano di bruciare i grassi con l'esercizio, riducono anche il loro apporto calorico. Se riduci troppo le calorie, il tuo corpo manterrà le riserve di grasso e decomporrà il tessuto muscolare magro.Ridurre le calorie non più del 10% al 20% al giorno. Mangia una dieta equilibrata di cereali integrali, proteine ​​magre e grassi insaturi, così come frutta e verdura fresca per bruciare i grassi e preservare i muscoli.

Video Tutorial: Allenamento Brucia Grassi Senza Salti + Addome, Glutei e Fianchi a Terra.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: