Cause Di Bassi Livelli Di Sodio Nel Corpo


Cause Di Bassi Livelli Di Sodio Nel Corpo

Il sodio è un elettrolita Aiuta a regolare la pressione sanguigna e i livelli di liquidi nel corpo e svolge anche un ruolo nella normale funzione di nervi e muscoli. Un livello di sodio nel sangue inferiore a 135 mmol / L è considerato basso. Mal di testa, nausea, debolezza, confusione o mancanza di energia sono sintomi tipici di basso contenuto di sodio, chiamato anche iponatremia. Tuttavia, potrebbe non verificarsi alcun sintomo. L'iponatremia è causata da diverse malattie che influenzano i livelli di acqua e sodio.

hyponatremia hypervolemic

hyponatremia ipervolemica è una condizione che si osserva quando il basso livello di sodio nel sangue è dovuto alla maggiore acqua e sodio, ma l'acqua in aumento è maggiore e diluisce sodio. Le cause più comuni di ipervolemia iponatremia sono insufficienza cardiaca, renale e epatica. Durante l'insufficienza cardiaca congestizia, il cuore non può pompare una quantità sufficiente di sangue. Ciò causa l'accumulo di liquidi nel corpo. La cirrosi, caratterizzata da cicatrizzazione del tessuto epatico e una diminuzione della funzionalità epatica, causa anche accumulo di liquidi. La malattia renale può anche portare ad accumulo di liquidi e iponatriemia.

Iponatriemia normovolemica

Nell'iponatriemia normovolemica, la quantità di sodio nel corpo rimane la stessa, mentre aumenta la quantità di acqua. È la forma più comune di bassi livelli di sodio diagnosticati in ambiente ospedaliero. Questo è spesso dovuto all'infusione di grandi volumi di alcuni tipi di liquidi per via endovenosa. Una condizione chiamata sindrome da insufficiente secrezione di ormone antidiuretico, o SIHAD, può anche portare a iponatriemia normovolemica. Nel SIHAD si producono quantità eccessive dell'ormone ADH. Questo ormone regola l'acqua corporea. Il suo eccesso fa sì che i reni conservino troppa acqua. Alcuni tipi di cancro, infezioni polmonari e disturbi cerebrali possono causare questa sindrome. Una bassa funzionalità tiroidea o ipotiroidismo può anche portare a iponatriemia normovolemica in alcune persone.

Iponatremia ipovolemica

Quando il tuo corpo perde sodio e acqua, ma il sodio viene perso in misura maggiore, il risultato è iponatremia ipovolemica. Questa condizione può svilupparsi con alcuni tipi di malattia renale cronica: il sodio che verrebbe normalmente trattenuto dai reni viene perso nelle urine. Nella malattia di Addison, gli ormoni che regolano il fluido sono prodotti in quantità insufficienti, causando la perdita di sodio e acqua, in misura minore. L'iponatriemia può verificarsi anche quando si verifica un'assunzione eccessiva di acqua durante un intenso esercizio fisico, come una maratona.Ad esempio, quando si suda, si perde sodio. Se si beve un volume eccessivo di acqua, il sodio che rimane nel sangue può essere diluito. Diarrea o vomito possono anche portare a iponatriemia, a causa della perdita di liquidi e sodio. Lesioni alla testa, sanguinamento nel cervello e alcuni tipi di interventi chirurgici nel cervello possono anche portare a iponatremia ipovolemica.

Iponatriemia indotta da farmaci

Alcuni farmaci e farmaci possono alterare i livelli di sodio nel corpo. Diuretici di solito causano l'iponatremia, dal momento che stimolano i reni a espellere il sodio nelle urine. Altri farmaci, come alcuni antidepressivi e antidolorifici, possono portare a una produzione eccessiva di HAD. SIHAD può anche svilupparsi con l'uso del farmaco MDMA, comunemente chiamato estasi.

Video Tutorial: Come per abbassare i livelli di sodio nel sangue naturalmente | assistenza sanitaria.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: