Dieta Per L'Ipertensione Indotta Dalla Gravidanza


Dieta Per L'Ipertensione Indotta Dalla Gravidanza

L'ipertensione indotta L'ipertensione indotta dalla gravidanza (PIH) si verifica nel 10% delle gravidanze e può portare a parto prematuro e bambini con basso peso alla nascita. Esistono tre tipi di PIH: ipertensione gestazionale, preeclampsia ed eclampsia. ipertensione gestazionale è un aumento anomalo della pressione sanguigna sviluppo dopo 20 settimane di gravidanza, e se non adeguatamente controllati può diventare preeclampsia e eclampsia. Una dieta adeguata assicurerà la crescita del tuo bambino e può prevenire lo sviluppo di PIH.

Vantaggi del calcio

Il calcio è un minerale che si trova spesso in prodotti caseari come latte, yogurt e formaggio. Svolge un ruolo importante nel corpo aiutando a costruire e mantenere ossa e denti e ad aiutare il cuore a mantenere un ritmo normale. Il calcio aiuta anche il corpo nella coagulazione del sangue, inviando e ricevendo segnali nervosi e rilasciando ormoni. Una donna incinta ha bisogno di 1, 300 milligrammi di calcio al giorno per mantenere le sue funzioni corporee e sviluppare le ossa del suo bambino. Secondo uno studio pubblicato su "American Journal of Clinical Nutrition" 2000 integratori di calcio 1, 000 milligrammi al giorno ha ridotto significativamente la pressione sanguigna diastolica in donne con diagnosi di PIH. Gli integratori di calcio durante la gravidanza possono anche ridurre il rischio di sviluppare ipertensione gestazionale e preeclampsia. Parlate con il vostro medico o dietista prima di aggiungere integratori alla vostra dieta.

Linee guida di sodio

A meno che non vi sono stati diagnosticati con pre-eclampsia o eclampsia, non v'è alcuna necessità di trattare l'ipertensione gestazionale con dieta a basso contenuto di sodio. Seguire una dieta limitata di sodio non è efficace nel trattamento o nella prevenzione dell'ipertensione indotta da una gravidanza lieve. Tuttavia, se si verifica un edema che limita l'assunzione di sale a 2 grammi al giorno può aiutare con gonfiore.

Calorie, carboidrati, proteine ‚Äč‚Äče grassi

√ą importante mantenere una dieta equilibrata con adeguate calorie e proteine ‚Äč‚Äčdurante la gravidanza. L'Accademia di Nutrizione e Dietetica raccomanda che le donne di peso normale, fabbisogno calorico giornaliero dovrebbe aumentare di 350 calorie nel corso del secondo trimestre e 500 calorie nel corso del terzo trimestre. I carboidrati dovrebbero costituire dal 50 al 65% delle calorie totali. Prova a consumare 71 grammi di proteine ‚Äč‚Äčal giorno o 1 grammo di proteine ‚Äč‚Äčper chilogrammo di peso corporeo. Il grasso dovrebbe costituire il restante 20-30% delle calorie giornaliere.

Alimenti da evitare

Durante la gravidanza, le donne sono pi√Ļ suscettibili alle malattie a trasmissione alimentare.Stare lontano da cibi che possono essere contaminati da Listeria, come formaggi a pasta molle come brie, feta e formaggio messicano morbido e salumi, poich√© la Listeria √® un batterio che pu√≤ causare la morte del feto o di una nascita prematura. Evitare uova, carne, pollame e pesce che siano crudi o non completamente cotti per evitare la salmonella. Non consumare pesce ad alto contenuto di mercurio come squalo, pesce spada e sgombro perch√© il mercurio pu√≤ danneggiare il sistema nervoso in via di sviluppo del bambino. Succhi non pastorizzati e germogli crudi possono anche causare malattie di questo tipo.

Video Tutorial: .

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: