Diete Per Proctite


Diete Per Proctite

La proctite è clinicamente definita come un'infiammazione nei tessuti coprono il retto. La Mayo Clinic afferma che la causa più comune di questa condizione sono sessualmente o trasmissione STD ma malattie croniche o infiammatorie intestinali e malattie come infezioni da streptococco, antibiotici, farmaci o clisteri e La radioterapia può anche contribuire allo sviluppo di questa malattia.

Raccomandazioni nutrizionali

Una dieta per la proctite non dovrebbe contenere prodotti con glutine. Il glutine è una forma di grano che si trova in molti alimenti come pane, pasta e cereali e nei prodotti con avena, orzo e segale. Gli individui con diagnosi di proctite dovrebbero consumare diete ricche di verdure e alimenti come riso bianco, patate e prodotti a base di mais, che sono morbidi e facilmente digeribili dal corpo.

Nutrizione

Il CCFA (Crohn's and Colitis Foundation of America) raccomanda verdure cotte con poche fibre e cibi che non sono piccanti o caldi. I latticini sono raccomandati, a condizione che l'individuo non abbia intolleranza al lattosio, così come una selezione di carne bovina, pollame e pesce. I grassi possono essere ottenuti da margarine e oli, e i carboidrati possono essere trovati in frutta e cereali e pane senza glutine.

Antiossidanti

Il Centro di Medicina dell'Università del Maryland raccomanda frutta e verdura ricca di antiossidanti, che aiutano a combattere l'infiammazione, come mirtilli, ciliegie e pomodori e verdure come peperoni e zucchine. Raccomandano anche alimenti ad alto contenuto di vitamina B, magnesio e calcio, come gli spinaci o altre verdure a foglia scura e fagioli.

si propone inoltre di evitare o ridurre il consumo di zuccheri raffinati e prodotti derivati ​​per ottenere una più facile digestione e ridurre l'irritazione della mucosa rettale o intestinale in quelli con una diagnosi di proctite o altre forme di sindrome dell'intestino irritabile (IBS

Acqua

Si consiglia inoltre di bere da 6 a 8 bicchieri d'acqua per aiutare a fornire l'umidità per i movimenti intestinali. Limitare il consumo di prodotti con caffeina come bibite o caffè, poiché agiscono come diuretici e possono causare disidratazione. Fare un tè con un cucchiaino di erbe come olmo, aglio, Boswellia o marshmallow in una tazza di acqua calda, e prendere da 1 a 3 volte al giorno può aiutare ad alleviare l'infiammazione e irritazione, e ridurre la produzione di tessuti di disagio del tratto intestinale irritato.

Video Tutorial: Come Dimagrire Velocemente in Una Settimana ? Dimagrire Velocemente 10 KG ? ?.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: