L'Olio Di Pesce Migliora La Pelle?


L'Olio Di Pesce Migliora La Pelle?

L'olio di pesce è un tipo di olio nutrizionale derivato dal tessuto di pesce. Lo sgombro, l'aringa, la trota, la sogliola, il tonno e il salmone sono ricchi di olio. È usato per la pelle, il cervello e il sistema immunitario. L'olio nella dieta non si traduce necessariamente in una maggiore funzionalità in queste aree, dopo tutto, mangiare olio di pesce ha un effetto molto misto sulla cognizione, ma il consumo di olio di pesce migliorerà direttamente le condizioni del tuo tessuto. la pelle, che viene costantemente rinnovata dalla formazione di nuove cellule.

Caratteristiche

Insieme ai carboidrati e alle proteine, i lipidi sono tra le principali macromolecole del corpo. Comprese molecole complesse come grassi, cere, fosfolipidi e steroli. I lipidi sono grassi in natura. Poiché il corpo li utilizza spesso per lubrificare e respingere l'acqua, sono componenti strutturali importanti. I lipidi sono, quindi, parte integrante dell'anatomia della pelle.

Sebum

Lo strato superiore della pelle è l'epidermide. Sotto c'è lo strato del derma. Qui è dove hanno origine le ghiandole sebacee. Queste ghiandole secernono lipidi chiamati sebo nei follicoli piliferi, che sono incorporati in profondità nella pelle. Il sebo è un tipo di olio che mantiene la pelle umida e morbida. Inoltre, funge da barriera contro sostanze estranee. Il sebo si trova più abbondantemente sul viso e sul cuoio capelluto, ma è distribuito ovunque tranne che sui palmi e le piante dei piedi.

Olio di pesce

L'olio di pesce è composto da acidi grassi omega 3. Esistono due tipi principali: acido docosaesaenoico, DHA e acido eicosapentaenoico, EPA. L'EPA, in particolare, aiuta a regolare la produzione di sebo per aumentare l'idratazione della pelle senza troppa escrezione che la trasforma in pelle grassa, mantenendola morbida ed elastica. Sfortunatamente, l'americano medio consuma pochissimi acidi grassi omega 3 rispetto all'omega 6. Un rapporto pubblicato sulla rivista "Biomedicine e farmacoterapia" ha rilevato che la proporzione media di acidi grassi omega 6 e omega 3 consumati nella dieta American è circa 15: 1, ma dovrebbe essere più vicino a 4: 1 o 5: 1.

Vantaggi

Secondo il dott. Doris Day, dermatologo e professore alla NYU Medical School scrive per la salute. com, gli oli di pesce possono prevenire l'acne e le rughe ritardando il processo di invecchiamento della pelle. Inoltre, uno studio condotto nel 2005 nel "Journal of Lipid Research" ha scoperto che l'EPA può bloccare il rilascio di enzimi indotti da UV che degradano il collagene, che forma le linee della pelle e la flaccidità. L'EPA è sia un antiossidante che un agente anti-infiammatorio.Può prevenire e riparare i danni del sole.

Attenzione

Una mancanza di acidi grassi omega 3, d'altra parte, può ridurre la qualità generale della pelle a causa di forfora, pelle secca e desquamazione, scarsa guarigione, lesioni cutanee, eruzioni, screpolature ed eczema, che è l'infiammazione dell'epidermide. Questi problemi derivano dalla mancanza di lubrificazione nella pelle.

Video Tutorial: OLIO di PESCE *VS* OLIO di SEMI di LINO (La migliore fonte di OMEGA 3 ?).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: