La Seduta Rende I Nostri Corpi Cattivi?


La Seduta Rende I Nostri Corpi Cattivi?

Molte persone trascorrono lunghe ore seduti davanti a un computer prima di tornare a casa e si sieda per ore a guardare la televisione. Le ore di seduta cumulative possono aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e diabete. Se non ti siedi in una posizione corretta sulla sedia, la seduta prolungata influisce anche sulla postura. I muscoli posteriori della coscia possono stringere, tirando in avanti il ​​bacino.

Aspettativa di vita

I ricercatori dell'Università del Queensland che studiano diabete, obesità e stile di vita hanno stimato l'impatto della visione della televisione sulla mortalità. L'articolo "Tempo di guardare la televisione e un'aspettativa di vita ridotta: una tavola dell'analisi della vita", pubblicato sulla rivista britannica di medicina sportiva, ha dettagliato le sue conclusioni. Hanno stabilito che, rispetto alle persone che non guardano la televisione, per ogni ora che guardi la televisione dopo i 25 anni di età, puoi aspettarti una riduzione di 21, 8 minuti della tua vita. Se guardi sei ore al giorno di televisione, vivrai 4, 8 anni in meno di una persona che non guarda la televisione. La radice del problema è uno stile di vita sedentario. Secondo lo studio, anche l'esercizio fisico regolare non neutralizza gli effetti negativi di una seduta prolungata di fronte a un televisore.

Rischi per la salute

Una seduta troppo alta può aumentare il rischio di diabete e malattie cardiovascolari, secondo una ricerca condotta dal centro per il diabete di Leicester presso l'Università di Leicester. Nello studio di E. G. Wilmot intitolato "Tempo sedentario negli adulti e l'associazione con diabete, malattie cardiovascolari e morte", pubblicato su Diabetología nel 2012, i ricercatori hanno analizzato i dati di 18 studi, a seguito di 794.000 individui. Gli adulti medi trascorrevano dal 50 al 70 percento del tempo seduti, il che include guardare la televisione e lavorare. Lo studio ha rivelato che le persone che passano la maggior parte del tempo a sedere aumentano il rischio di diabete del 112% e il rischio di malattie cardiovascolari del 147%.

Donne contro uomini

Uno studio condotto da Alpa Patel presso l'American Society for Cancer ha rilevato che le donne sono più colpite dal fatto di stare seduti durante il tempo libero rispetto agli uomini. Dal 1993 al 2006, il team di Patel ha seguito oltre 123.000 persone senza storia di infarto, ictus, cancro o enfisema. Hanno valutato la quantità di tempo trascorso dai partecipanti seduti e facendo attività fisiche riguardo alla mortalità. Il rischio di mortalità è stato del 37% più alto per le donne che hanno trascorso più di sei ore al giorno senza lavoro contro le donne che hanno trascorso tre ore o meno seduto.Nelle stesse circostanze, il rischio di mortalità per gli uomini era solo del 18% più alto per coloro che trascorrevano più di sei ore al giorno al di fuori del lavoro. Quando si è seduti per un lungo periodo si associa a una mancanza di esercizio fisico, il rischio di mortalità per uomini e donne è aumentato significativamente. L'aumento del rischio di mortalità causato da uno stile di vita sedentario era del 94% per le donne e del 48% per gli uomini.

Sposta

Per contrastare gli effetti della posizione seduta, è necessario spostarsi di più. Inizia facendo più posizione che seduto. Una soluzione è lavorare fermato, che può essere facilitato da una scrivania alta. Se sei più ambizioso, posiziona la tua scrivania su un tapis roulant e cammina lentamente mentre lavori. Anche il movimento senza fretta può avere un impatto significativo sulla salute. Brucerai più calorie e godrai di una carica di energia. Se non riesci a cambiare la posizione della tua scrivania e quindi devi stare seduto mentre lavori, alzati ogni 20 minuti e cammina per l'ufficio. Attivando i muscoli per fermarsi o camminare, si stimola il processo del corpo con la ripartizione di zuccheri e grassi.

Video Tutorial: GOODBYE KAYLA! | -.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: