Consumo Di Elettrolita Durante La Pratica Yoga Bikram


Consumo Di Elettrolita Durante La Pratica Yoga Bikram

Anche se è possibile esercitare Sudare in molti stili di yoga, gli yogi Bikram portano il sudore all'estremo. Una serie di 26 posizioni sviluppate da Bikram Choudhury, Bikram yoga richiede agli studenti di esercitarsi in uno studio riscaldato con una temperatura di 105 gradi Fahrenheit con alta umidità. Non è raro che un praticante di Bikram sudi da 1 a 3 libbre di acqua in una lezione di 90 minuti: l'acqua trasporta gli elettroliti che contribuiscono alla funzione muscolare.

elettroliti elettroliti, che sono minerali come calcio, potassio e sodio aiutano a regolare l'equilibrio dei fluidi nel corpo e, quando presente in quantità appropriate, dicono fibre muscolari a contrarsi in modo efficiente e potentemente durante l'esercizio. Aiutano anche a regolare la pressione sanguigna e il funzionamento dei nervi e il pH del sangue. Se i tuoi elettroliti sono sbilanciati, potresti avvertire sintomi quali crampi muscolari e spasmi, palpitazioni cardiache e debolezza. Sodio e potassio sono gli elettroliti più soggetti a squilibri dovuti alla sudorazione durante l'esercizio intenso.

Durante la classe

Una bottiglia d'acqua rappresenta l'attrezzatura standard per i Bikram yogi, anche se gli studenti più avanzati a volte decidono di sopprimerla. Gli istruttori Bikram genere consigliamo di prendere acqua invece di bevande contenenti carboidrati durante la lezione e ha fatto uno studio in "Journal of Sciences sportivi" conferma che la presenza di bevande carboidrati rallenta lo svuotamento gastrico e la conseguente disponibilità del fluidi del tuo corpo. Tuttavia, non v'è alcun divieto di bere bevande elettroliti durante le lezioni, alcuni studenti scelgono bevande sportive, acqua mescolato con elettroliti e vitamine polvere o acqua di cocco, che è naturalmente ad alto contenuto di potassio.

Prima e dopo la lezione

Il modo migliore per mantenere livelli adeguati di elettroliti durante lo yoga Bikram è idratarsi prima di andare in classe. Il sito Web Bikram Yoga consiglia a coloro che praticano gli yogi di bere da 64 a 80 once di acqua oltre il normale consumo durante i giorni in cui praticano, integrando con sodio e potassio secondo necessità. Perché la fisiologia individuale varia, così sarà il tuo bisogno di elettroliti supplementari. L'USDA specifica un apporto adeguato (AI in breve) per adulti 4, 7 grammi di potassio al giorno da tutte le fonti e 3, 8 grammi di sodio cloruro di sodio, o sale per supportare le esigenze metabolismo basale, così come perdite durante l'esercizio o il caldo.Se ti ritrovi a soffrire di crampi o altri sintomi di squilibrio elettrolitico, nonostante il consumo di quantità adeguate, consultare il medico.

Considerazioni

Durante i primi 20 minuti di lezione, gli studenti Bikram non possono affatto bere poiché l'obiettivo è quello di sviluppare calore nel corpo, motivo in più per idratarsi prima di iniziare. Anche se bere durante le posture è consentito in qualsiasi momento dopo la posa dell'aquila. Gli studenti che bevono troppo o inghiottono i loro fluidi spesso scoprono di soffrire di nausea, in particolare in posizioni di piegamento all'indietro come quella del cammello o in quelli che richiedono equilibrio sullo stomaco, come la posa dell'arco.

Video Tutorial: Elettroliti.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: