Tecniche Di Pesca Crappie


Tecniche Di Pesca Crappie

ciclidi sono tra pesci d'acqua dolce più facile da catturare una volta trovato dove si radunano. Presente in laghi, fiumi e corsi d'acqua, Mojarras possono dare al pescatore un sacco di azione, e la gente spesso cercare questa gatte da pelare per la sua carne dolce. I Mojarras in genere permettono a un pescatore di tornare a casa con almeno qualcosa da mostrare, prodotto del giorno della pesca, quando altre specie non sono così collaborative. Le tecniche che catturano i mojarra variano con il periodo dell'anno e con il tipo di pesca che i pescatori preferiscono.

Equipaggiamento ultraleggero

Di gran lunga, la cosa migliore del divertimento che si avrà quando si pesca con il mojarra è quando si usano attrezzature leggere. La forma del corpo del mojarra gli conferisce l'aerodinamica per presentare una dura lotta con quella squadra. Equipaggiare attrezzi, quali una bobina montata su una pesca MicroSpin Shakespeare asta di grafite 54 pollici (1 m 37) o qualche altro rig leggero. lenza grovigli testato quattro libbre (1, 81 kg) sulla bobina, scorre un galleggiante circa 18 pollici (45 72 cm) sopra il gambo gancio lungo No. 6. Esca il gancio con un pezzettino di lombrico e gettalo in aree in un corso d'acqua o in un fiume dove la corrente è lenta o inesistente. Cerca luoghi lungo la riva dove l'acqua è lenta e getta il gancio parallelo alla riva. Il mojarra rimarrà vicino alla riva e cercherà l'ombra se il tempo è caldo. Questa azione aumenterà in modo esponenziale se la temperatura dell'acqua aumenta in primavera o in estate. Monitorare attentamente il galleggiante e tirare il gancio non appena inizia a oscillare nell'acqua o immergersi.

Larve

Con il normale equipaggiamento è possibile catturare il mojarra in un fiume durante l'estate nuotando in luoghi con acque superficiali. Allinea la linea con una punta lunga numero 4 o 6. Questi lunghi ganci sono molto più facili da rimuovere dalla bocca piccola delle crappie. I lombrichi sono un'esca eccellente, ma potresti scoprire che il mojarra morde più aggressivamente con piccole larve. Se riesci a trovare le larve su tronchi marci e alberi sulla tua proprietà, portali con te, altrimenti comprali nel negozio di esche o opta per le versioni in plastica. Aggiungi due piccoli granuli di piombo alla linea a circa due piedi (60, 96 cm) dal punto in cui si aggancia il gancio. Infila il gancio nella larva attraverso la testa e poi infila la punta dell'uncino due volte lungo il corpo della larva. Puoi anche passare la linea del gancio attraverso la testa e prendere la punta attraverso la parte posteriore della larva per fissarla al gancio. Trova uno stagno più silenzioso rispetto al resto, dove l'acqua superficiale scorre più in profondità e la respinge. Avvia questa attrezzatura in acqua più calma e preparati a tirare il gancio nei primi secondi in cui l'esca è nell'acqua.Evita che la linea si allenti e guardi la tua linea con l'intenzione di essere sempre pronta.

Pesca sul ghiaccio

Puoi prendere il mojarra attraverso il ghiaccio, ma per lo sforzo di valerne la pena, devi investire in un cercatore di pesci. Il crappie va nelle parti più profonde dei laghi e grandi stagni in inverno. Le parti più profonde sono infatti le più calde, il che è solo il contrario di come le temperature sono in un lago in estate. Un fish finder ti permetterà di localizzare e bersagliare le scuole di pesce sospese in quelle profondità. Se ti mancano le risorse per comprare un fish finder, puoi comunque catturare mojarras sul ghiaccio. Praticare dei fori in 12 o 20 piedi (3, 66 o 6, 10 m) di acqua e cercare di trovare posti dove ci sono letti di erbe o strutture come arbusti o tronchi sotto il ghiaccio. Se esplori per localizzare questi punti in estate, le tue possibilità aumenteranno in inverno. Monta una canna da pesca e una bobina di ghiaccio con una linea di pesca collaudata da 2 a 4 libbre (0,91-1,81 kg), un piombo e un amo n. 8. Usa esche larvali come larve di tarme, vermi farina o larve. Mettili sulla punta del gancio. Quando l'esca raggiunge circa un piede (30, 48 cm) dal fondo, smetti di abbassarla e muovi delicatamente la punta dell'asta per alcuni secondi. I pescatori chiamano questa tecnica la pesca verticale. Puoi anche usare piccoli cucchiai da pesca verticali, come lo stinco svedese per attirare le crappie spostandole verso il basso e verso l'alto lentamente. Evita le distanze della linea perché altrimenti, il mojarra morderà con molto meno entusiasmo nelle gelide acque dell'inverno. Tirare il gancio alla sensazione più leggera di un morso, e scalare la bobina con il crappie attraverso il foro.

Video Tutorial: Pescando en La Haciendita: Crappies con Bomber.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: