Come Inizia Di Solito L'Artrite Reumatoide?


Come Inizia Di Solito L'Artrite Reumatoide?

Artrite reumatoide è più comune forma di artrite infiammatoria in tutto il mondo, che colpisce circa 1 su 100 persone ad un certo punto della loro vita. Fino al 35 per cento delle persone in età lavorativa che sviluppano AR sono disattivati ​​entro 10 anni dalla diagnosi. trattamenti più recenti possono rallentare la progressione dell'artrite reumatoide, ma la diagnosi precoce è fondamentale per prevenire danni irreversibili articolari associati con la malattia. Perché i primi sintomi sono talvolta fuorvianti e non specifici, la diagnosi può essere ritardata.

sintomi costituzionali

L'artrite reumatoide spesso annunciata con sintomi sistemici che assomigliano a un'infezione virale prolungata. dolori muscolari, rigidità mattutina, febbre bassa, perdita di appetito, affaticamento, debolezza generale e perdita di peso inspiegabile possono precedere le manifestazioni articolari dell'artrite reumatoide per settimane o addirittura mesi. Tali sintomi costituzionali possono andare e venire più volte prima di vedere le articolazioni pienamente coinvolti. A volte i sintomi sistemici di RA sono confusi con fibromialgia, lupus o altre malattie reumatologiche.

sintomi articolari

L'artrite reumatoide è considerato un "poliartrite simmetrica", cioè coinvolge molte delle stesse articolazioni su entrambi i lati del corpo. Polsi e nocche della dita indice e medio sono più probabilità di essere colpiti prima, ma quasi tutti i comuni nel corpo possono essere danneggiati da RA. Come altri tipi di artrite infiammatoria, RA causa l'infiammazione, arrossamento, calore, dolore e diminuito il movimento delle articolazioni colpite. Sebbene infiammazione articolare, spesso accompagnata da sintomi sistemici di RA, i due possono verificarsi simultaneamente.

I primi marcatori di infiammazione

Al momento non v'è alcun indicatore clinico ampiamente utilizzato come un esame del sangue che identifica l'artrite reumatoide prima dello sviluppo. Circa l'80 per cento delle persone con artrite reumatoide finalmente hanno un anticorpo chiamato fattore reumatoide nel loro flusso sanguigno, che è uno strumento che i medici usano per diagnosticare RA quando i pazienti hanno sintomi caratteristici e gonfiore. Inoltre, secondo uno studio pubblicato nel numero di settembre 2012 "British Medical Journal" ( "British Journal of Medicine), le persone che non hanno RA, ma hanno livelli elevati di FR avere il 26 per cento più probabilità di sviluppare la condizione che le persone che non ce l'hannoTuttavia, alcune persone che hanno FR nel sangue non sviluppano mai RA e le persone con altre malattie, come il lupus o l'epatite cronica, possono anche avere risultati positivi.

Linee guida per il futuro

Lo screening generalizzato per RF non è raccomandato per le persone che non presentano segni o sintomi di artrite reumatoide. Test AR più specifici, come gli anticorpi contro le proteine ​​citrullinate prima dello sviluppo dei sintomi, non saranno di routine. Tuttavia, poiché la diagnosi di RA il più presto possibile è importante, può essere utile identificare le persone a rischio e controllare i loro livelli di anticorpi prima che abbiano manifestazioni evidenti della malattia. Le donne, gli anziani, le persone con una storia familiare della malattia e fumatori ed ex fumatori hanno un rischio maggiore di sviluppare la malattia, ma non è ancora chiaro quali sono i fattori di rischio sono, se del caso, da utilizzare per scegli le persone per i test. Per ora, chiunque abbia segni o sintomi di AR dovrebbe consultare un medico per determinare se è necessaria un'ulteriore valutazione.

Video Tutorial: 5 dati da conoscere sull.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: