In Che Modo Il Grasso Polinsaturo È Correlato Al Colesterolo Hdl E Ldl?


In Che Modo Il Grasso Polinsaturo È Correlato Al Colesterolo Hdl E Ldl?

I grassi polinsaturi sono grassi sani trovati in alimenti vegetali e pesce. Chimicamente, i grassi polinsaturi sono unici, in quanto contengono più di un doppio legame. Mangiare cibi ricchi di grassi polinsaturi e monoinsaturi. Questi tipi di grassi hanno effetti benefici sui livelli di colesterolo. Consultare il medico prima di apportare modifiche alla vostra dieta.

Colesterolo LDL

Le lipoproteine ​​a bassa densità o il colesterolo LDL possono essere dannose. Il corpo usa il colesterolo LDL per trasportare il colesterolo dal fegato al resto del corpo. Le cellule lo usano per produrre nuove cellule e riparare il danno. Se hai troppo LDL di colesterolo nel sangue, può attaccarsi alle pareti delle arterie e causare accumulo di placca. Questo può portare a aterosclerosi, infarto miocardico o ictus. LDL è comunemente noto come il colesterolo "cattivo". Il livello di questo tipo di colesterolo è direttamente correlato alla dieta. Grassi non salutari, come grassi trans e grassi saturi, possono aumentarlo. Se sei in buona salute, il medico controllerà i livelli di colesterolo ogni cinque anni. Idealmente, dovrebbe essere inferiore a 100 mg / dL, secondo l'American Heart Association.

colesterolo HDL

lipoproteine ​​ad alta densità o colesterolo HDL è il colesterolo "buono" che viaggia attraverso il flusso sanguigno. L'HDL vaga per il corpo, raccoglie il colesterolo LDL in eccesso e lo trasporta nel fegato. Da lì è scomposto e scartato. Questo tipo di colesterolo protegge il corpo dalle malattie croniche e può ridurre il rischio di malattie cardiache. Il livello di HDL deve essere superiore a 60 mg / dL.

Effetti di grassi polinsaturi

I grassi polinsaturi aumentare il colesterolo "cattivo" nel corpo e possono contribuire ad aumentare il colesterolo HDL. Un tipo di grasso polinsaturo noto come acido grasso omega 3 è particolarmente utile per i livelli di colesterolo. School of Public Health di Harvard dice che il consumo di grassi polinsaturi e monoinsaturi, invece di un sacco di carboidrati, può abbassare la pressione sanguigna, migliorare i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Per una salute ottimale del cuore, l'8-10% delle calorie totali dovrebbe provenire da grassi polinsaturi.

Fonti alimentari

I grassi polinsaturi si trovano in oli vegetali come il mais e l'olio d'oliva, e anche nelle noci, semi di girasole, pistacchi e semi di lino. Secondo uno studio pubblicato nel 2007 dalla American College of Nutrition, il consumo di 2 a 3 once (da 56 a 85 grammi) di pistacchi al giorno può migliorare i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di malattia coronarica.Il pesce grasso, come il salmone, le aringhe e il tonno, contengono acidi grassi omega 3

Altre considerazioni

Come grassi polinsaturi hanno effetti benefici sul colesterolo, contengono anche un sacco di calorie. Ogni grammo di grasso fornisce 9 calorie. L'American Heart Association raccomanda di limitare l'assunzione di grassi al 25 o 35% delle calorie totali. Sulla base di una dieta da 1.800 calorie, dovresti avere da 50 a 70 g di grassi ogni giorno. La maggior parte del grasso che mangi deve essere monoinsaturo o polinsaturo.

Video Tutorial: ✓✓Alimenti Che Riducono Il Colesterolo, Hdl Colesterolo, Il Colesterolo, Colesterolo Alto Cosa.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: