Come Tagliare Rosmarino Fresco


Come Tagliare Rosmarino Fresco

Taglia rosmarino fresco nel vostro giardino di erbe per Usa le tue foglie aromatiche su uno qualsiasi dei tuoi piatti di pollo, pesce, maiale o manzo. Le foglie di gambo legnoso che questa pianta produce sono molto gustose nel pane, o in piatti a base di burro, zuppe, salse e verdure. Il vegetale lancia molti gambi, quindi puoi raccogliere durante tutta la stagione e avere ancora abbastanza residui da conservare. Se capisci quando e come tagliare il rosmarino, puoi proteggere la pianta correttamente e mantenere la crescita dei tuoi rametti di erbe salutari per tutta la stagione.

Raccogli il rosmarino al mattino per il miglior sapore.

Taglia i gambi del rosmarino (non tagliare le singole foglie), con le forbici affilate o le forbici da giardino pulite o un coltello.

Tagliare completamente lo stelo per mantenere un ramo principale o laterale.

Le raccolte vengono raccolte periodicamente, anche se non è necessario il rosmarino immediatamente, per incoraggiare un'ulteriore crescita. Puoi sempre conservare il rosmarino per un uso successivo. Puoi raccogliere il rosmarino fresco in qualsiasi momento durante la stagione di crescita. Se stai per asciugare il rosmarino, sposalo prima che inizi a fiorire.

Consiglio

I fiori di rosmarino sono commestibili e danno un buon sapore alle insalate.

Appendere il rosmarino a testa in giù in un luogo fresco e ben ventilato, lontano dalla luce del sole per asciugare.

Strofina il dito lungo i gambi per strappare le foglie dopo che si sono asciugate.

Disporre il rosmarino essiccato in barattoli di vetro.

Congelare i gambi di rosmarino se si preferisce o conservarlo in bottiglie di olio o aceto da conservare.

Video Tutorial: Come seccare la Salvia ed il Rosmarino.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: