Come Riconoscere La Differenza Tra Un Grumo Fibrocistica E Il Cancro Al Seno

Come Riconoscere La Differenza Tra Un Grumo Fibrocistica E Il Cancro Al Seno

Trova Il rigonfiamento in qualsiasi parte del corpo può essere un'esperienza traumatica e la prima linea di pensiero che attraversa la mente di quasi tutti è se il nodulo è canceroso. Quando si tratta di rilevare il cancro al seno, la presenza di grumi fibrocistici è una condizione benigna che tende a essere confusa con i tumori maligni. Un rigonfiamento fibrocistico ha una forma rotonda e liscia e sembra non essere attaccato a nessun tessuto all'interno del seno. Cercare di distinguere tra i due può aiutarti a rilassarti un po 'prima di ricevere le notizie ufficiali dal tuo medico.

Diagnosi di un nodulo al petto

Per prima cosa determinare se il nodulo è un episodio isolato o se è stato presentato insieme ad altri sintomi noti di carcinoma mammario. Secondo informazioni di Medline Plus, al di là di un nodulo, i sintomi che di solito si verificano in un tumore al seno comprendono alterazioni delle dimensioni o della forma del seno o della secrezione simile al pus del capezzolo. Se hai un nodulo senza soffrire di questi due sintomi, allora puoi calmarti.

Considerare se il nodulo si sta verificando con altri sintomi fibrocistici del seno. Secondo le informazioni di Imaginis. com, un sito di salute per le donne, altri comuni sintomi del seno fibrocistico includono dolore e tenerezza in loro. Se si verificano dolore correlato alla massa (e non hanno altri segni di cancro al seno), è molto probabile che la vostra condizione non è cancerosa, perché il dolore è quasi mai un sintomo primario di cancro al seno.

Esaminare la condizione e le caratteristiche salienti del nodulo per determinare se è di natura fibrocistica. La stragrande maggioranza dei grumi fibrocistici si trova nel quadrante superiore del seno (più vicino all'ascella).

Chiedi al tuo medico di eseguire una biopsia per la determinazione finale. Una biopsia è l'unico modo per determinare se il nodulo è canceroso o fibrocistico, quindi non ritardare l'esecuzione di questa procedura. Durante una biopsia, una piccola parte del tessuto discutibile verrà usata ed esaminata per determinare se è maligna o benigna. Questo è l'ultimo passo per escludere il cancro al seno come possibile diagnosi.

Video Tutorial: Tumore al seno segni da controllare.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento