Come Rimuovere Il Cloro Dai Capelli Naturalmente


Come Rimuovere Il Cloro Dai Capelli Naturalmente

Quando si nuota in acque con cloro, come ad esempio piscine e vasche idromassaggio, esporre i capelli a sostanze chimiche aggressive. Queste sostanze chimiche possono alterare la struttura molecolare dei capelli, e se si dispone di un colore chiaro, si potrebbe finire con una sfumatura verdastra. Mentre è possibile acquistare shampoo e balsami formulati appositamente per i nuotatori, è possibile eliminare naturalmente il cloro dei capelli. Per evitare ulteriori danni, indossare un cappello quando si nuota.

Bagnati i capelli prima di nuotare. Inumidirlo con acqua senza cloro prima di immergerlo può ridurre la quantità di cloro assorbito dai capelli.

Mettere il bicarbonato di sodio sui capelli dopo aver nuotato per evitare danni ai capelli dovuti all'esposizione al cloro. Cospargere il bicarbonato coprendo tutti i capelli.

Lasciare il bicarbonato di sodio per cinque minuti. Risciacquare con acqua aerata. Potrebbe essere necessario un litro o più a seconda della lunghezza dei capelli.

Lavare i capelli con lo shampoo come faresti normalmente e usare acqua tiepida per evitare che si secchi.

Lasciare asciugare i capelli in modo naturale o utilizzare un asciugacapelli alla minima temperatura possibile per evitare ulteriori danni ai capelli.

Consiglio

Il cloro può anche seccare la pelle. Ricordati di bagnarlo dopo aver nuotato in acqua clorata. È possibile utilizzare un idratante naturale come l'olio minerale.

Se decidi di usare shampoo e balsami per eliminare il cloro, puoi scegliere le opzioni organiche con ingredienti naturali. I marchi sono Aubrey Organics e Tri-Swim Shampoo. Gli ingredienti di questi prodotti sono aloe vera, vitamina E, vitamina A e alghe per rimuovere il cloro e rame ed entrambi i capelli bagnati.

Video Tutorial: Vai in piscina? Guarda come eliminare il cloro dai capelli..

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: