Kiwi Per La Stitichezza


Kiwi Per La Stitichezza

La stitichezza è un problema gastrointestinale comune, soprattutto tra Giovani donne e anziani oltre i 65 anni. In molti casi, puoi ridurre e prevenire questo problema consumando più fibre, che puoi trovare in frutti come il kiwi. Mentre i kiwi non sono una cura per la stitichezza, sono un frutto che può aiutare ad alleviare i sintomi fornendo altri nutrienti preziosi.

La costipazione

Le Malattie Digestive Nazionale Information Clearinghouse definisce la costipazione come avere meno di tre movimenti intestinali a settimana. Oltre ad essere rari, le feci sono solitamente asciutte, piccole e difficili da rimuovere. Le persone che soffrono di questo problema si sentono spesso gonfie, piene e hanno dolore con i movimenti intestinali. In una persona con normali movimenti intestinali, il colon assorbe acqua dal cibo e forma materiale fecale con prodotti di scarto da questi. I muscoli del colon spingono lo sgabello verso il retto, dopo aver assorbito la maggior parte dell'acqua che contengono, per essere eliminati. La stitichezza si verifica quando le contrazioni muscolari del colon sono troppo lenti e / o quando assorbe molta acqua, che si traduce in secca, feci dure.

Fibra

Una causa comune di stitichezza è una dieta povera, in particolare una dieta che non contiene abbastanza fibre. La fibra, una sostanza presente in molte fibre tra cui i kiwi, si presenta in due forme: la fibra solubile attira l'acqua e diventa un gel durante il processo digestivo. La fibra insolubile passa attraverso l'intestino quasi intatto. Mentre la fibra solubile ammorbidisce le feci, la fibra insolubile le rende più grandi, il che accelera la loro eliminazione. Consumare una dieta ricca di fibre, quindi, previene la formazione di feci piccole e dure e la sensazione di gonfiore derivante dalla stitichezza.

Kiwi

L'American Dietetic Association raccomanda che gli uomini sotto i 50 consumano 38 grammi di fibre al giorno, mentre le donne sotto i 50 dovrebbero consumare 25 grammi. Dopo 50 anni, la dose giornaliera raccomandata è di 30 grammi per gli uomini e di 21 grammi per le donne. Un kiwi medio ha un totale di 2 grammi di fibra, composto da forme solubili e insolubili. L'americano medio, che consuma una dieta ricca di cibi raffinati e lavorati che normalmente non hanno fibre, non ne consuma abbastanza. Aggiungere kiwi alla vostra dieta insieme ad altre frutta, verdura, legumi e cereali integrali, può aiutare a ottenere abbastanza fibra per alleviare e prevenire la stitichezza.

Sindrome dell'intestino irritabile

La stitichezza è un sintomo della sindrome dell'intestino irritabile. Altri sintomi sono diarrea, gonfiore, crampi e dolore addominale.I ricercatori non sanno perché alcune persone sviluppano questa sindrome. Le persone che ne soffrono e soffrono di stitichezza cronica, aumentando la fibra, possono migliorare questo problema. Uno studio della Taipei Medical University e pubblicato su "Asia Pacific Journal of Clinical Nutrition" nel 2010 ha rilevato che i pazienti con sindrome dell'intestino irritabile con stipsi cronica sono stati in grado di avere più di movimenti intestinali e più veloci dopo aver consumato due kiwi al giorno rispetto a quelli che hanno consumato il placebo. È importante notare che nessuna comunicazione è stata fatta da nessuna agenzia sanitaria statunitense. UU. che afferma che i kiwi sono efficaci nel ridurre la stitichezza nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile. Consultare il proprio medico per ricevere una diagnosi e un trattamento adeguati per questa malattia.

Video Tutorial: Stitichezza: 3 Rimedi Naturali per la Stipsi [SPECIALE].

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: