Dieta Alimentare Nella Dieta Paleo


Dieta Alimentare Nella Dieta Paleo

Sviluppata dal ricercatore Medico di Loren Cordain, la dieta Paleo ruota attorno al concetto che, per avere una salute migliore, gli esseri umani dovrebbero mangiare gli stessi cibi dei cacciatori e raccoglitori del Paleolitico. Questo tipo di dieta, dice Cordain, può aiutare a ridurre le malattie più comuni come il diabete di tipo 2, il cancro e la gotta, nonché altre condizioni come l'acne. Questo modo di mangiare, che è simile a una dieta a basso contenuto di carboidrati, è molto severo e non è raccomandato a tutti. Parla con il tuo dietologo prima di iniziare a limitare drasticamente tutti i tipi di alimenti che mangi, come richiede questa dieta.

Il sogno del carnivoro

Una dieta ricca di proteine ​​è la pietra angolare del sistema Paleo, infatti, mentre una dieta media negli Stati Uniti è composta per il 15,5% da proteine, secondo Cordain nel suo libro, "La dieta Paleo", questo modo di mangiare fino al 19% al 30% di proteine. Non tutte le carni sono preparate allo stesso modo, tuttavia, è consentito consumare solo carne biologica a causa della bassa concentrazione di acidi grassi omega-3, insieme al pollame da allevamento e alla carne di pesce selvatico. Le carni ad alto contenuto proteico che sono permesse nella dieta includono carne magra, maiale magro, tacchino senza pelle e petto di pollo, pesce come passera di mare, dentice e tonno e molluschi come gamberetti, vongole e cozze Puoi anche sperimentare con le viscere e la carne di selvaggina, come la lucertola, il bisonte e l'alce.

Verdure di tutti i colori

Nella dieta Paleo, le verdure fresche sono ammesse in quantità illimitate mentre non sono tuberi amidacei come le patate. Circa il 22% al 47% delle calorie che si consumano dovrebbero provenire dai carboidrati, comprese le verdure e i frutti fibrosi. Scegli tra una varietà di verdure, tra cui carciofi, asparagi, barbabietole, peperoni dolci, broccoli, pomodori e verdure a foglia verde. A differenza di altre forme di diete a basso contenuto di carboidrati, sono ammessi anche frutti, a meno che non si soffra di sovrappeso eccessivo o di sintomi di sindrome metabolica. In tal caso è necessario limitare il consumo di frutta ad alto contenuto di zuccheri, come uva, banane, ciliegie e manghi. Ma frutta a basso contenuto di zucchero, come mele, avocado, more, melone, papaya e prugne sono consentite per tutti.

Le uova sono eccellenti

Le uova sono permesse nella dieta Paleo, sono una buona fonte di proteine ​​quanto di grassi sani. Ma dovresti cercare di comprare uova arricchite con omega-3 e limitare l'assunzione a solo da sei a dodici a settimana

Dadi

Noci e semi sono ammessi nella dieta Paleo; tuttavia si dovrebbe mangiare solo circa 4 once o meno al giorno se si desidera perdere peso.Acquista solo noci non salate e non tostate per evitare di consumare troppo sodio. Se non sei sicuro del tipo di frutta a guscio da mangiare, la scelta migliore sono le noci, dice Cordain. Ma puoi anche mangiare mandorle, castagne, nocciole e altri tipi, tutti tranne le noccioline, perché questo è considerato legumi e non sono ammessi nella dieta Paleo.

Il grasso è tornato

La dieta Paleo stimola il consumo dal 28% al 47% delle calorie consumate ogni giorno da grassi sani. Concentrati sul consumo di grassi monoinsaturi, che si trovano nell'olio di oliva, noci e avocado, per abbassare il colesterolo nel sangue e prevenire l'arteriosclerosi, dice Cordain. Evitare completamente i grassi saturi e trans e cercare di consumare più grassi monoinsaturi. Gli Omega-3, che si trovano negli oli di pesce e di pesce, riducono il rischio di malattie croniche, ma gli omega-6 che si trovano negli olii vegetali, nei prodotti da forno e negli snack dovrebbero essere evitati completamente.

Video Tutorial: GRASSO ADDOMINALE, ADDIO come DIMAGRIRE la PANCIA e la PANCETTA con 4 TRUCCHI.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: