ProprietĂ  Di Una Cella Unitaria


ProprietĂ  Di Una Cella Unitaria

gas, liquidi e solidi rappresentano i tipi di base di materia nell'ambiente fisico. Questi materiali differiscono nelle loro strutture atomiche, che rappresentano i loro diversi gradi di densitĂ . Le cellule unitarie compaiono in modelli simmetrici in solidi cristallini per formare strutture atomiche di tessuti stretti. Questi modelli corrono lungo la forma di un cristallo e producono una forma e un aspetto finemente strutturati.

Struttura

Una cella unitaria è il componente piÚ piccolo in tre dimensioni all'interno di un cristallo solido. La cellula è composta da un gruppo di atomi collegati tra loro in un modello geometrico. Una successione di celle unitarie forma un reticolo o una rete di celle unitarie che rientrano in intervalli fissi. Secondo l'Università della California a Santa Barbara questa disposizione produce l'aspetto molecolare altamente ordinato che si trova all'interno delle strutture cristalline. In effetti, le celle unitarie si combinano per formare un solido densamente compatto, che assume una struttura rigida che resiste alla compressione. I modelli formati dalle celle unitarie possono apparire in modo ordinato attraverso le tre dimensioni di altezza, larghezza e profondità. In effetti, una cella unitaria piÚ piccola è la rappresentazione di un solido cristallino e determina la struttura generale dell'intero minerale secondo la Cristallografia, un sito di risorse di minerali di roccia.

Forma

Gli atomi contenuti all'interno di una cella unitaria sono disposti in modo simile a una scatola. Il numero di atomi può variare da quattro a 1000 e varia a seconda del tipo di cristallo. All'interno di ciascuna unità gli atomi appaiono in uno schema geometrico fisso in relazione l'uno con l'altro, il che conferisce alle celle unitarie una forma parallela. Quando sono raggruppati in uno spazio tridimensionale, emerge un modello reticolare. Secondo la forma geometrica Oklahoma State University di una singola cella unitaria si può giocare come molte volte all'interno di uno spazio tridimensionale che limita il tipo in modo che un cristallo può assumere. Quando combinati in una forma tridimensionale, le cellule unitarie condividono porzioni dei loro atomi con le cellule vicine a causa della natura di sovrapposizione dei loro legami atomici.

Simmetria

Le proprietĂ  di una cella unitaria rappresentano la simmetria fine che appare all'interno di una struttura cristallina. Secondo l'International Society for Complexity, Information and Design, gli effetti simmetrici sono il risultato dei modelli ripetitivi creati dai legami strutturali che formano la rete di atomi in un cristallo. L'aspetto tridimensionale di questa rete produce due tipi di simmetria all'interno di un cristallo: traslazione e punti di simmetria.La simmetria traslazionale si riferisce all'effetto pattern creato attraverso la lunghezza o la profonditĂ  di un cristallo. Il punto di simmetria si riferisce ai modelli che emergono attorno a ciascuna struttura delle celle unitarie. I punti delle simmetrie La simmetria puntuale considera come un cristallo proietta in un materiale e assorbe i raggi luminosi.

Video Tutorial: Il reticolo cristallino - Le proprietĂ  dei solidi.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: