Regole Di Una Gara Di 200 Metri


Regole Di Una Gara Di 200 Metri

La gara di 200 metri è un delle gare più brevi dei Giochi Olimpici. L'unica corsa più corta è i 100 metri. I 200 metri sono una buona prova di potenza e velocità mentre ti concentri sulla corsa lungo una curva e dritto. Ci sono diverse regole chiave per la gara dei 200 metri nella competizione olimpica.

La pista

La gara olimpica di 200 metri si svolge su una pista di forma ovale di 400 metri di circonferenza. La traccia per questa gara deve essere realizzata con un materiale che consenta scarpe da corsa, secondo MapsofWorld. com. Inoltre, un corridore non può correre nella parte interna della pista e deve evitare di calpestare la stessa linea che separa la traccia dal campo interno.

Inizio

La IAAF richiede che i corridori di 200 metri utilizzino i blocchi per iniziare. I blocchi non sono autorizzati a toccare la linea di partenza o qualsiasi altra parte della corsia di un altro corridore. Se il corridore inizia falsamente la gara olimpica di 200 metri, il funzionario gli assegnerà un cartellino rosso e sarà squalificato dalla gara, secondo il sito web IAAF.

Sostanze vietate

Se si scopre che è stata usata una sostanza vietata dalla IAAF, si verificherà una squalifica della gara. Qualsiasi risultato dell'atleta durante la gara sarà nullo. Ad esempio, se l'atleta dovesse vincere la medaglia d'oro nella gara dei 200 metri e stabilire un record olimpico mondiale, tutti i risultati saranno eliminati dalla IAAF. Inoltre, l'atleta sarà sospeso dalla competizione per un tempo determinato, secondo il sito web IAAF.

Curiosità

Il corridore statunitense Michael Johnson ha corso i 200 metri in un tempo di 19:32 alle Olimpiadi estive del 1996 ad Atlanta, in Georgia, battendo il record del mondo che aveva stabilito all'inizio dell'anno in i test per le Olimpiadi. Il precedente record era 12 anni fa prima che il giamaicano Usain Bolt lo rompesse con un tempo di 19: 30 ai Giochi Olimpici di Pechino, in Cina nel 2008.

Video Tutorial: .

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: