Segni Che Il Vostro Bambino È Allergico Alle Banane

Segni Che Il Vostro Bambino È Allergico Alle Banane

Allergia ad un Cibo significa che il sistema immunitario di tuo figlio è ipersensibile a una proteina in un alimento specifico. Se il tuo bambino è allergico alle banane, il tuo corpo attaccherà il cibo quando entrerà in contatto con il tuo sistema digestivo, inviando globuli bianchi per difendere il corpo e uccidere l'allergene. Per il tuo bambino questo può significare un rash, vomito, diarrea o addirittura anafilassi. Impara a presentare il tuo cibo per bambini e cosa cercare se è allergico alle banane.

Segnali esterni

Immediatamente dopo l'introduzione della banana nella dieta del tuo bambino, cerca i segni esterni del corpo di un'allergia. Questi possono includere orticaria, gonfiore del viso, gambe o braccia o eruzioni cutanee in bocca. Un'allergia alimentare può anche causare eczema, un'eruzione caratterizzata da prurito ai lombi rossi che sono spesso pieni di pus. Raramente un'allergia alimentare forma un eczema negli adulti, ma si verifica nei bambini.

Segni interni

Un segno immediato di allergia alimentare può includere problemi respiratori e oppressione al petto. Mancanza di respiro accompagnata da chiusura del torace o della gola può essere fatale, quindi consultare immediatamente un medico. Altri segni possono essere vomito, gas, naso che cola, tosse, sbalzi d'umore, intestino sciolto o addirittura svenimento. A lungo termine si può anche notare un aumento di peso malsano a causa del cattivo assorbimento dei nutrienti.

La regola di attesa

introduce nuovi alimenti come ingrediente unico e uno alla volta per il tuo piccolo. Dopo aver introdotto un alimento, come le banane, attendi da tre a cinque giorni per vedere se qualcuno dei sintomi di un'allergia viene mostrato. Aspettarsi e introdurre gli alimenti uno alla volta può aiutarti a determinare a quali alimenti il ​​tuo bambino è allergico. Se non segui queste linee guida e hai una reazione allergica, potrebbe essere difficile sapere quali sono gli alimenti la causa.

Cosa fare

Se sospetti un'allergia alimentare, contatta il pediatra di tuo figlio. Potrebbe essere necessario sottoporsi a una sfida alimentare in cui una piccola quantità del cibo allergico sospetto alimenta il bambino ogni 20 minuti. Ciò si verifica nella sicurezza del tuo medico o dell'ospedale, quindi se c'è qualche reazione avversa, l'aiuto è a portata di mano. Se al bambino viene diagnosticata un'allergia alimentare, il modo migliore per trattarlo è evitare il cibo.

Video Tutorial: La reazione dei bambini alla svastica (e altri simboli visti per la prima volta).


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: