Tratto Prima Di Entrare In Piscina


Tratto Prima Di Entrare In Piscina

Il nuoto è un esercizio aerobico che Aumenta la frequenza cardiaca e mobilita i grandi gruppi muscolari. Per preparare i muscoli all'attività, è utile scaldarli e allungarli. Sia che tu stia andando in piscina per un allenamento mirato o per nuotare in modo rilassato, è importante capire come puoi preparare i muscoli e le articolazioni nel miglior modo possibile.

Vantaggi

Gli allungamenti eseguiti prima dell'esercizio possono rafforzare muscoli e ossa e aiutare a prevenire lesioni, secondo la National Kidney Foundation. Questa attività aumenta anche la flessibilità e aiuta i muscoli a rilassarsi prima dell'esercizio. Prima di nuotare, è particolarmente importante allungare i muscoli delle gambe e delle spalle.

Riscaldamento

Il riscaldamento prima dell'allenamento è un'attività separata dallo stretching, ma è anche importante. Questo aiuta ad aumentare la frequenza cardiaca e aumentare la temperatura corporea. Secondo KidsHealth. org, allungando i muscoli a freddo può farli distendere e strappare, quindi è necessario riscaldarsi prima di eseguire gli stessi esercizi, ma a un ritmo più lento. Per riscaldarsi per il nuoto a velocità lenta o competitiva, fai un po 'di nuoto stile libero seguito da un tratto in piscina.

Consigli

Durante lo stretching, mantenere l'allungamento per 10-30 secondi per allungare il muscolo a sufficienza. Per nuotare, puoi allungare i muscoli delle tue braccia e spalle facendo movimenti come quelli di un mulino a vento in direzioni opposte, o battendo le mani davanti al busto e poi direttamente dietro di te. Gli Stati Uniti Masters Swimming Inc. consiglia inoltre di posizionare le braccia lungo i fianchi con i gomiti piegati a un angolo di 90 gradi e quindi ruotarli indietro il più possibile mentre si tenta di attaccare le scapole.

Considerazioni

Per portare la massima quantità di ossigeno ai muscoli e alle articolazioni, respira attraverso i tratti, invece di trattenere il respiro. Se uno qualsiasi dei tratti inizia a ferire, fermati immediatamente e prova ad allungare il corpo in un'altra parte, oppure fai un esercizio di stretching diverso. Dovresti sentire allungamento e tensione, ma non dolore.

Video Tutorial: Nuoto: cosa e quando mangiare prima di allenarsi.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: