Lottatori Di Sumo Confrontati Con Culturisti


Lottatori Di Sumo Confrontati Con Culturisti

Lo sport tradizionale giapponese di sumo ha poca somiglianza con il mondo della competizione per il bodybuilding. Mentre sia i lottatori di sumo che i bodybuilder sono noti per le loro enormi dimensioni, un focus esclusivo sulla massa muscolare è unico per il bodybuilding. Nonostante le loro differenze fisiche, i bodybuilder e i lottatori di sumo condividono alcune somiglianze.

apporto calorico

In uno studio del 2005 pubblicato su "Invecchiamento Recensioni di ricerca," John Phelan di UCLA e Michael Rose della University of California Irvine confrontato l'aspettativa calorico e di vita di atleti di sesso maschile e non atleti ingestione. Mentre la dieta media negli uomini contiene circa 2. 300 calorie al giorno, questi ricercatori hanno scoperto che i lottatori di sumo consumano in media 5.500 calorie al giorno. Questo alto contenuto calorico è simile a quello che i bodybuilder cercano di accumulare o guadagnare massa muscolare. Secondo il bodybuilder Matt Danielsson, è necessario puntare ad almeno 500 calorie in aggiunta al consumo abituale se si sta accumulando massa muscolare. Sebbene gli obiettivi possano essere diversi, i lottatori di sumo e i bodybuilder consumano una quantità di calorie superiore alla media.

L'aspettativa di vita

Oltre agli effetti benefici dell'esercizio fisico regolare, l'aspettativa di vita di atleti competitivi varia a seconda del tuo sport. Phelan e Rose notato che un alto apporto calorico è associato ad una minore qualità della vita, prendendo il lottatore di sumo media tensione a 20 anni in meno rispetto alla media dell'uomo. Sebbene ciò possa essere dovuto alla percentuale elevata di grasso corporeo dei lottatori, l'elevato consumo di proteine ​​dei bodybuilder può avere effetti simili sull'aspettativa di vita. Come osserva la dottoressa Joel Fuhrman of Disease Proof, le diete ad alto contenuto proteico sono associate all'aspettativa di vita di almeno 10 anni in meno rispetto all'americano medio.

la massa corporea magra

la massa corporea magra, definito come la combinazione di massa muscolare scheletrica e gli organi interni, è una misura dello stato nutrizionale per prevedere le prestazioni atletiche. In uno studio del 2007 pubblicato su "International Journal of Sports Medicine", un team guidato da Taishi Midorikawa di Tokyo Metropolitan University in Giappone ha confrontato la massa senza grassi atleti e non atleti. Il suo studio ha scoperto che gli atleti, compresi i lottatori di sumo, hanno una massa molto più priva di grassi delle persone non addestrate. Oltre a questi risultati, Midorikawa e i suoi colleghi hanno notato che studi precedenti avevano rilevato che i bodybuilder avevano circa 45 libbre. più di pasta senza grassi che non atleti, mentre i lottatori di sumo hanno più di 65 libbre. più massa senza grasso di persone non allenate della stessa altezza.

Ideali Culturali

Oltre alle loro somiglianze nella fisicità e nello stile di vita, i lottatori di sumo e i bodybuilder condividono ruoli simili nelle rispettive culture. Secondo Helen Gremillion dell'Indiana University di Bloomington, i lottatori di sumo riflettono le tradizioni e gli ideali giapponesi. Nel loro studio del 2005 pubblicato su "Annual Review of Anthropology", Gremillion osserva che i bodybuilder sono un riflesso degli attuali ideali occidentali di potere. Sebbene non creda che la gente voglia avere tali corpi per motivi culturali, sostiene che i bodybuilder del Nord America e i lottatori di sumo in Giappone riflettono e rappresentano le rispettive culture e tradizioni.

Video Tutorial: Incontro ridicolo tra lottatore sumo e Atleta di arti marziali miste.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: