La Dieta Migliore Per Iperinsulinemia


La Dieta Migliore Per Iperinsulinemia

L'ormone insulina svolge un ruolo chiave nel consentire al corpo di utilizzare glucosio o zucchero dal cibo ingerito per produrre insulina per tutte le sue funzioni. Tuttavia, alcuni disturbi possono causare iperinsulinemia o produzione eccessiva di questo ormone. Il National Institute of Health avverte che l'iperinsulinemia può causare un eccessivo aumento di peso, in particolare accumulando grasso intorno all'addome e altre condizioni di salute che possono essere diagnosticate da un medico. I cambiamenti nella dieta possono aiutare a ridurre e prevenire l'iperinsulinemia, oltre ai farmaci e all'esercizio fisico.

Feature

L'insulina è un ormone metabolico essenziale prodotto dalle cellule beta del pancreas che il glucosio o cellule zuccheri nel sangue e dei tessuti muscolari per soddisfare il fabbisogno energetico. Il glucosio ingerito cibo non può entrare nelle cellule del corpo, senza l'assistenza di questo ormone endocrino che permette molecole di glucosio che passano attraverso le membrane esterne delle cellule. All'interno di questi, il glucosio è usato per generare energia attraverso il metabolismo.

Importanza

La resistenza all'insulina è un disturbo in cui il corpo diventa meno sensibile a questo ormone quando si verifica a livelli normali. Il medico di famiglia americano osserva che ciò si traduce nel fatto che il pancreas compensa la situazione secretana con livelli di insulina più elevati, scatenando l'iperinsulinemia. Questa quantità eccessiva di insulina nel corpo può sviluppare un accumulo di grasso eccessivo poiché l'insulina impedisce anche al grasso di essere rilasciato dalle cellule. Questo fa aumentare il peso del corpo, il diabete, la sindrome dell'ovaio policistico e altre condizioni di salute.

Provoca

Il National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali rileva che l'eccesso di peso, cattiva alimentazione e la mancanza di attività fisica può contribuire a iperinsulinemia. In alcuni individui, la genetica può aumentare il rischio di questa condizione. Altre condizioni di salute come l'ipertensione o pressione alta, livelli elevati di colesterolo, glicemia alta e diabete mellito di tipo 2, sono anche legati alla resistenza all'insulina e l'iperinsulinemia.

Dieta

La ricerca pubblicata sulla rivista "American Journal of Clinical Nutrition" dimostra che i trattamenti per abbassare i livelli elevati di produzione di insulina e ridurre l'aumento di peso in iperinsulinemia includono modificazione della dieta. Una dieta che riduce gli alimenti che contengono alti livelli di glucosio nel sangue e causa picchi elevati nella produzione di insulina può aiutare a ridurre l'iperinsulinemia.

Carboidrati

Le diete per l'iperinsulinemia comprendono la riduzione delle quantità di carboidrati, specialmente quelli semplici o zuccherini che hanno un alto indice glicemico, il che significa che aumentano rapidamente il livello di zucchero nel sangue. L'American Diabetes Association (ADA) avverte che una dieta a basso contenuto di carboidrati, con un ridotto apporto di dolci, alimenti trasformati, pane bianco e farine e un aumento di carboidrati complessi, proteine, verdure e frutta aiuta a diminuire produzione di insulina.

Fibra

L'ADA avverte che i cibi ricchi di fibre aiutano a ridurre i livelli di glucosio e stabilizzano la produzione di insulina nel corpo per trattare l'iperinsulinemia. Questi alimenti includono fagioli, fagioli neri e lima, lenticchie, cereali integrali, cereali e verdure e frutta fresca. Inoltre, noci, mandorle, anacardi e arachidi contengono grassi sani che aiutano a combattere le malattie cardiache e hanno anche dimostrato di contribuire a ridurre la resistenza all'insulina nel corpo. Tuttavia, poiché le noci sono ad alto contenuto di calorie, dovresti mangiarle con moderazione.

Video Tutorial: Cos.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: