I Migliori Programmi Di Allenamento Per Il Busto


I Migliori Programmi Di Allenamento Per Il Busto

Una forte busto è più avere un addome sexy e tonico. I muscoli alla base della spina dorsale - modellati dal retto dell'addome, trasversali e obliqui - si trovano intorno al tronco e al bacino. Lo sviluppo di un torso forte fornisce stabilità per la colonna vertebrale, che aiuta con equilibrio e postura. Mentre gli addominali sono considerati a lungo un eccellente esercizio di base. Il movimento di esercizio fisico può causare uno sforzo dal collo, causando dolore e disagio. Fortunatamente, ci sono molti altri esercizi che sono molto migliori per lo sviluppo del busto e sono più facili per il collo.

Sviluppa una routine

Come per qualsiasi altro allenamento, assicurati di riscaldarti prima di iniziare. Fare un cardio leggero, come fare jogging per 5 o 10 minuti, è un buon modo per liberare il corpo e prepararsi all'esercizio. Quando si tratta di allenamento di base, è importante ricordare che i muscoli della colonna vertebrale sono come qualsiasi altro gruppo muscolare e non dovrebbero essere lavorati ogni giorno. Allena il tuo busto due o tre volte alla settimana, permettendo al tuo corpo di riposare uno o due giorni tra una sessione e l'altra. Crea una buona routine del tronco eseguendo tre serie di 10 rotazioni del tronco, 10 contrazioni e piastre da 30 secondi. Questi esercizi sono pensati per l'intera colonna. Con l'aumentare delle condizioni fisiche, aumentare il numero di ripetizioni e il tempo del ferro.

Ferro

L'esercizio del ferro è un esercizio di tonificazione dell'intero corpo che va a tutta la colonna, nonché alle braccia e alle gambe. Poiché stai trattenendo il tuo corpo per un periodo di tempo prolungato, è necessario rafforzare la colonna vertebrale per mantenere il corpo eretto e stabile. Per far stare il ferro sullo stomaco con le gambe completamente distese dietro di te e con i gomiti sotto le spalle con le mani appoggiate sul tappeto. Sollevare il corpo in modo da tenere te stesso con le dita dei piedi e gli avambracci. Tieni lo stomaco per rafforzare i muscoli spinali e mantenere la schiena piatta. Tenere il ferro da 30 secondi a un minuto.

Rotazioni del tronco

Un esercizio di rotazione del tronco viene eseguito stando seduti con un certo tipo di peso, come un manubrio o una palla medica. Questo esercizio è mirato specificamente ai muscoli obliqui, tuttavia gli altri muscoli del tronco sono anche dedicati a mantenere il corpo stabile durante la rotazione. La chiave di questo esercizio è girare lentamente, lasciando che la colonna lavori. Per ruotare il tronco, sedersi sul pavimento con le ginocchia piegate e i piedi supportati.Tenendo un manubrio o una palla medica, stringi i muscoli addominali e inclinati all'indietro di un angolo di 45 gradi. Tenendo il peso direttamente davanti al petto, girare lentamente a destra. Il peso dovrebbe raggiungere per toccare il suolo alla destra del tuo corpo. Ruota lentamente al centro e sul lato sinistro per completare una ripetizione completa.

Contrazione invertita

Anche se rimane un esercizio di contrazione, la versione inversa non tira il collo nello stesso modo della contrazione tradizionale. La contrazione inversa viene eseguita mentre sei su una panca pesi, e invece di sollevare la testa e le spalle, devi sollevare le gambe. Quando inizi con questo movimento per la prima volta è meglio farlo con le gambe leggermente piegate. Le gambe dritte generano più difficoltà in questo esercizio.

Video Tutorial: Cinque migliori programmi di allenamento per chi inizia da ZERO.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: