Gli Effetti Delle Riviste Femminili Immagine Del Corpo In


Gli Effetti Delle Riviste Femminili Immagine Del Corpo In

Dal momento che la 50, il divario tra il peso delle donne mostrato nelle riviste e la donna media americana si è ampliato. Il peso della donna media è aumentato, mentre quello del modello medio è diminuito. Questa crescente disparità ha avuto un effetto negativo pronunciato e ben documentato sull'immagine del corpo di donne e ragazze che leggono riviste femminili.

Corpi idealizzati

Secondo uno studio del 2004 pubblicato su "Eating Disorders", le donne mostrate nei media come portatrici di corpi ideali pesavano approssimativamente il 15% in meno delle donne medie, rendendo il corpo ideale difficile, se non impossibile, da raggiungere per la maggioranza. Lo studio ha misurato l'impatto sulla soddisfazione del corpo che le immagini delle riviste hanno avuto sulle studentesse universitarie. Le donne che sono state mostrate fotografie di modelli hanno mostrato un deterioramento della loro autostima e del loro umore in generale, rispetto alle donne nel gruppo di controllo, che hanno mostrato immagini neutre.

Teoria del confronto sociale

La recensione dello studio pubblicata nel 2006 da "Mind Matters" attribuisce gli effetti negativi del corpo ideale presentato dai media ai meccanismi di confronto sociale. Secondo la teoria del confronto sociale, gli individui tendono a confrontarsi con gli altri, e quando l'individuo si sente superiore, il paragone attiva uno stato emotivo positivo. Tuttavia, quando il paragone lascia il sentimento individuale inferiore, la rabbia e la riduzione dell'autostima sono il risultato. L'articolo suggerisce che quando gli individui medi sono paragonati a celebrità idealizzate, il paragone provoca sentimenti di mancanza di valore e li induce a percepire la magrezza come qualcosa di idealizzato.

Riviste femminili e disordini alimentari

Gran parte della ricerca sugli effetti delle riviste femminili e dell'immagine corporea si è concentrata sulla relazione tra media e disturbi alimentari. In uno studio del 1999 pubblicato su "Archives of Pediatrics and Adolescent Medicien" ha riferito che le ragazze adolescenti cercano di apparire come le donne in riviste o in televisione sono stati più probabilità di impegnarsi in comportamenti spurgo associati con la bulimia. Lo studio del 2004 pubblicato su "Eating Disorders" ha anche rilevato che le donne con una storia di disturbi alimentari erano più suscettibili agli effetti negativi sull'immagine del corpo dopo aver visto le immagini dei media.

Riviste e televisione

Gli autori dell'articolo in "Questioni della mente" hanno discusso le differenze negli impatti tra la visualizzazione di immagini idealizzate di donne in televisione e su riviste.Guardare la televisione ha mostrato crescente insoddisfazione per il corpo, ma è meno frequentemente associato con il desiderio di magrezza e di comportamenti alimentari disfunzionali che si verifica con le donne e le ragazze che leggono riviste di moda. Secondo gli autori, questo è dovuto al fatto che le donne guardano la TV per l'intrattenimento, ma leggono riviste appositamente per avere consigli su dieta, moda ed esercizio fisico.

Video Tutorial: Magnesio e potassio.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: