I Primi Sintomi Dell'Hiv Nelle Donne


I Primi Sintomi Dell'Hiv Nelle Donne

Circa 1 su 4 adulti che vivono con il virus dell'immunodeficienza umana, o HIV, negli Stati Uniti UU. lei è una donna, riferisce i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Gli autori di un articolo pubblicato nel gennaio 2011 in "Malattie infettive cliniche" osservano che molte donne non ricevono assistenza per l'HIV non appena necessario, in parte perché i primi sintomi dell'HIV possono essere sottili. Riconoscere i

sintomi dell'AIDS nelle donne ed evitare ritardi nel ricevere il trattamento dell'HIV può aiutare a prevenire la diffusione del virus agli altri e migliorare notevolmente la prognosi. Febbre, affaticamento e gonfiore delle ghiandole

Nei primi giorni o settimane dopo essere stati contagiati dall'HIV, il 50-80% delle persone avverte sintomi simili all'influenza

, afferma CDC. Febbre, brividi, sudorazione notturna, affaticamento e gonfiore delle ghiandole o linfonodi sono alcuni dei primi sintomi più comuni dell'HIV. Alcune persone possono anche notare un mal di gola, ulcere alla bocca, dolori muscolari, nausea, vomito o diarrea. Poiché altre condizioni come influenza, mononucleosi, mal di gola, intossicazione alimentare e anche il comune raffreddore possono causare sintomi simili, i primi sintomi dell'HIV sono spesso trascurati. Rash

A differenza di altre malattie che possono causare sintomi simil-influenzali, l'infezione precoce da HIV può anche causare un'eruzione cutanea. Un articolo di recensione pubblicato nel gennaio 2011 sul "Journal of International AIDS Society" spiega che le eruzioni cutanee sono comuni all'inizio e alla fine dell'HIV. Poiché la pelle è l'organo più grande del corpo, è particolarmente vulnerabile agli effetti dell'HIV, osservano gli autori. Le eruzioni cutanee a causa dell'infezione precoce da HIV tendono ad essere rosse e pruriginose. Possono verificarsi ovunque, ma appaiono spesso sulle braccia o sul busto.

Mal di testa

La cefalea è un sintomo comune dell'infezione precoce da HIV. Oltre al mal di testa, alcune persone possono notare un torcicollo e la sensibilità alla luce. Questi sintomi possono indicare l'infiammazione della membrana che riveste il cervello e il midollo spinale (o meningite) a causa dell'HIV. Questa manifestazione si verifica molto meno frequentemente rispetto agli altri primi sintomi dell'HIV. Secondo un articolo pubblicato nell'agosto del 1999 nella rivista American Family Physician, fino al 70% delle persone soffre di mal di testa da HIV, mentre solo il 24 percento riceve una meningite.

Ulcere vaginali

In rari casi, piaghe o ulcere vaginali possono essere un altro sintomo precoce dell'HIV nelle donne.Sulla base delle statistiche del 2010, CDC stima che quasi l'85% delle donne contragga l'HIV durante rapporti sessuali non protetti con uomini. L'esposizione ad altre malattie a trasmissione sessuale aumenta il rischio di contrarre l'HIV e può anche aumentare le possibilità di un'ulcera genitale formatasi durante l'infezione precoce da HIV. L'articolo dell'agosto 1999 del "Medico di famiglia americano" rileva che dal 5 al 15 per cento delle persone con HIV precoce sviluppano ulcere genitali.

Quando consultare il medico

Se si dispone di fattori di rischio per l'HIV, compresi anamnesi di uso di droghe, rapporti sessuali non protetti o iniezione, assicurarsi di sottoporsi al test per l'HIV. Tieni presente che i primi sintomi dell'HIV possono essere sottili e spesso non vengono diagnosticati. Ottenere precocemente la cura dell'HIV può aiutarti a proteggerti dalle complicazioni correlate all'HIV e impedisce anche la diffusione del virus ai tuoi cari.

Video Tutorial: I Sintomi dell.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: