Tre Componenti Del Dispendio Energetico


Tre Componenti Del Dispendio Energetico

La spesa energetica si riferisce alle calorie bruciate rispetto alle calorie consumate. Gli squilibri tra i due determinano perdita di peso, aumento o mantenimento. Quei corpi che immagazzinano troppa energia soffrono di sovrappeso. Uno dei componenti del tuo dispendio è il metabolismo basale o l'energia che brucia quando inattiva. Gli altri due componenti sono termoattività, o calorie bruciate durante l'attività, e l'effetto termico del cibo, che si riferisce alle calorie utilizzati per digerire il cibo si mangia.

Percentuali dei componenti

Se dovessi creare un grafico a torta che illustri il dispendio energetico totale, o TEE, la porzione più grande sarebbe il metabolismo basale (BMR, per il suo acronimo in inglese), o il tasso metabolico a riposo, molto correlato al precedente. Entrambe le misure riflettono l'energia spesa durante l'inattività. L'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite afferma che il BMR può variare tra il 45%, tra persone con uno stile di vita vigoroso e 70 per le persone sedentarie. Il Colorado Clinical and Translational Sciences Institute, un consorzio di salute e istruzione, afferma che l'attività termogenica (calorie bruciate in movimento) è la seconda porzione più rilevante di TEE. Questa è l'energia che viene spesa durante lo sport e l'esercizio. La termogenesi dell'attività non correlata all'esercizio fisico (NEAT) comprende le attività della vita quotidiana, inclusi i nervi. Il resto del TEE deriva dall'effetto termico del cibo, dall'energia utilizzata durante la digestione, dall'assorbimento e dallo stoccaggio di sostanze nutritive.

Tasso metabolico di base

Il metabolismo basale dovrebbe essere misurato al risveglio, in una stanza buia, dopo 8 ore di sonno e 12 ore di digiuno. È più comune utilizzare la misura chiamata tasso metabolico a riposo, o RMR quando si calcola il dispendio energetico totale, poiché la sua misurazione non richiede dormire di notte in un centro di test. Può essere calcolato mentre sei seduto per un periodo di tempo; Anche così, se non conosci il tuo BMR o RMR, puoi calcolare le calorie giornaliere necessarie per perdere peso o mantenimento aggiungendo le stime caloriche per tutte le tue attività in un periodo medio di 24 ore.

Termogenesi dell'attività

Le stime di termogenesi dell'attività si basano sull'uso di energia durante attività energiche, così come attività simili a NEAT durante il giorno. Lo specialista certificato di forza e condizionamento, Jacob Wilson, che lavora con i bodybuilder, sottolinea che le attività NEAT, come la posizione in piedi o il passo che viene indossato durante il lavoro, consumano più calorie di quelle sedute.James Krieger di Weightology Weekly dice che una diminuzione in questa classe di attività può essere più la colpa per l'aumento di peso che una diminuzione del tasso metabolico. Sottolinea che le persone diventano più efficienti nelle attività quotidiane, i movimenti sono semplificati e il dispendio energetico è ridotto. Sia Krieger che Wilson sostengono che gli adulti possono compensare questa situazione aumentando deliberatamente le loro attività non legate all'attività fisica, come salire le scale invece di usare ascensori. Wilson dice che anche il chewing gum aumenta l'attività della termogenesi.

Alimenti termogenica

Il corpo usa un sacco di energia durante l'elaborazione di alcuni alimenti non raffinati, come carni magre, verdura e cereali integrali carni. Nel caso di alcuni alimenti, come broccoli, sedano, acqua di limone e salsa, questo processo può bruciare più calorie di quelle che contengono. In effetti, diventano alimenti con zero calorie che aiutano a rimanere sani e pieni, mentre aiutano a perdere o mantenere il peso.

Video Tutorial: Calcolate l.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: