Consigli Per Preparare I Capelli Per Raddrizzare


Consigli Per Preparare I Capelli Per Raddrizzare

relaxers chimici hanno evoluto dalla scoperta casuale nel 1905 di un composto che lisciava i capelli. Garrett Augustus Morgan, Sr., figlio di ex schiavi, iniziò a commercializzare la sua invenzione nel 1913 e la vendette principalmente agli afro-americani. Il processo è stato così popolare che nel 2010, l'80 per cento delle donne afro-americane utilizzano piastre per chimici, secondo il dermatologo Susan C. Taylor MD, scrittore per il sito Society Hill Dermatology. Se usati impropriamente, i liscianti possono danneggiare e rompere i capelli secondo il Journal of American Academy of Dermatology. Se segui alcuni suggerimenti prima di fare un raddrizzamento avrai risultati efficaci e attraenti.

Non lavare i capelli

Le piastre chimiche funzionano perché abbattono le articolazioni dei capelli originali e si ridispongono per ridurre il naturale schema di arricciatura dei capelli. Il principio attivo di molte piastre è l'idrossido di sodio, comunemente noto come candeggina. Questo è abbastanza potente da poter essere usato come scolo e pulitore per forno, secondo la Drugs. com. Raddrizzatori che non contengono candeggina contengono idrossido di guanidina e anche rompere il modello naturale di arricciatura dei capelli, secondo Taylor. Lascia i capelli non lavati per fornire protezione ai fili, consiglia WomenFitness. netto e morbido Sheen Carson.

Lascia un periodo di tempo compreso tra rilassanti e colore

Si corre un maggior rischio di danneggiare i capelli e rompersi se si tingere i capelli di ontano e, secondo KidsHealth da Nemours e FDA. Se si raddrizzano i capelli utilizzare una colorazione semi-permanente, raccomanda la FDA. Se si utilizza una tintura permanente, il consenso generale è che si consente un intervallo di due settimane tra entrambe le procedure.

protegge il cuoio capelluto e dei capelli

Prima di applicare una perequazione protegge il cuoio capelluto e dei capelli con uno strato di olio, ha raccomandato la FDA e WomenFitness. net. La vaselina comune ti servirà mentre alcuni kit di raddrizzamento includono un gel protettivo. Applicare uno spesso strato di vaselina o gel protettivo per evitare che il prodotto di stiratura tocchi direttamente la pelle. Include l'esterno delle orecchie e la nuca.

fare un test su un filo

Come con qualsiasi processo chimico, esegue un test di un filo prima di applicare un rilassante chimica sui vostri capelli, anche se è già stato applicato il prodotto, raccomanda WomanFitness. net. Utilizzare una sezione sull'orecchio per testare la ciocca, suggerisce la stilista Sharon Dorram. Tirare i capelli con i quali farai il test per determinare se è elastico o fragile. Utilizzare una piccola quantità di raddrizzatore sul filo di prova per vedere come reagirà al trattamento, consigliamo a Peter Lamas Beauty Magazine.

Video Tutorial: COME STIRARE I CAPELLI RICCI IN POCHI MINUTI - Gabriela.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: