Perdita Di Peso E Sapore Metallico In Bocca

Perdita Di Peso E Sapore Metallico In Bocca

La perdita di peso e un gusto metallico in bocca sono effetti collaterali di diversi farmaci e di solito non sono indicativi di una reazione grave. Tuttavia, il gusto metallico e altre alterazioni del gusto sono un grosso problema nella popolazione anziana. Quando le persone anziane sperimentano questo effetto collaterale dei farmaci, la perdita di appetito e la perdita di peso malsana tendono a verificarsi, portando ad una diminuzione dell'attività quotidiana e tassi più alti di istituzionalizzazione e persino la morte.

Vitamina D

Se sta assumendo vitamina D per aiutare a perdere peso, presta attenzione alla dose. Il National Institutes of Health valuta i supplementi di calcio più la vitamina D come "possibilmente efficace" per la perdita di peso. Principalmente beneficiano le donne che non avevano ricevuto abbastanza calcio nella loro dieta prima dell'integrazione. La maggior parte delle persone non sperimenta effetti collaterali degli integratori di vitamina D, ma se ne prende troppo, si può avere un sapore metallico in bocca, insieme a nausea, affaticamento, mal di testa e secchezza delle fauci. Se si verificano questi sintomi, ridurre la dose di vitamina D e consultare il medico.

Litio

La perdita di peso e un gusto metallico in bocca sono entrambi riportati come effetti collaterali del litio, un farmaco usato per trattare la depressione maniacale. Distorsione del gusto, sapore salato e sete sono altri effetti collaterali correlati. La perdita di peso può essere accompagnata da nausea, diarrea o anoressia. Può anche verificarsi un eccessivo aumento di peso, invece di perdita di peso. Se sta assumendo litio, informi il medico se si verificano effetti collaterali in modo che la dose possa essere regolata di conseguenza.

Ulcera peptica

La perdita di peso, insieme a dolore addominale, perdita di appetito, gonfiore e nausea, potrebbe essere un sintomo di ulcera peptica, mal di stomaco o duodeno. Le ulcere peptiche sono causate da batteri H. pylori o dall'uso eccessivo di farmaci anti-infiammatori come l'ibuprofene e l'aspirina. Nel caso di ulcere indotte da H. pylori, il trattamento prevede una combinazione di farmaci antibiotici e salicilato di bismuto. Un sapore metallico in bocca è un effetto collaterale comune delle compresse di bismuto.

Letrozolo

Letrozolo, un trattamento per il cancro al seno commercializzato con il marchio Femara, ha una perdita di peso e un sapore metallico come due effetti collaterali meno comuni che di solito non richiedono cure mediche. Se sta assumendo letrozolo, altri effetti collaterali sono sia più frequenti che più gravi, come dolore al petto o al petto, sintomi simil-influenzali, depressione, mancanza di respiro e gonfiore ai piedi o alle gambe.Informi il medico se si verifica uno di questi effetti indesiderati.

Video Tutorial: Sapore metallico in bocca: quali sono le cause?.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: