Quali Sono I Sostituti Dell'Olio Di Soia?


Quali Sono I Sostituti Dell'Olio Di Soia?

L'olio di semi di soia è ampiamente usato per cucinare e perché alla sua base vegetale, contiene pochissimi grassi saturi e non ha colesterolo. Anche se l'olio di soia si trova facilmente, ci sono persone che preferiscono evitare la soia a causa di allergie alimentari o altri problemi di salute. Se stai cercando di evitare la soia e l'olio di soia, ci sono altre opzioni salutari.

Olio di cartamo

L'olio di cartamo è ricco di acidi grassi polinsaturi che aiutano a stimolare il metabolismo e aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Un po 'meno di due cucchiai di olio di cartamo al giorno può essere utile per ridurre i livelli di colesterolo e ridurre i rischi di malattie come la malattia coronarica e l'ipertensione. Ha un alto contenuto di grassi insaturi e può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo cattivo aumentando i livelli di colesterolo buono nel corpo.

Olio di colza

L'olio di colza si ottiene premendo i semi della pianta di colza, un membro della famiglia di colza. Contiene solo il 7% di grassi saturi, la percentuale più bassa di questo tipo di grasso trovato in qualsiasi olio vegetale. L'olio di canola è anche una buona fonte di vitamine E e K, così come gli steroli vegetali, che aiutano a mantenere il cuore sano. Inoltre, l'olio di canola ha un alto contenuto di acidi grassi sani omega 3 per il cuore, come affermato dalla Food and Drug Administration statunitense.

Olio d'oliva

L'olio d'oliva è stato usato per secoli nella regione mediterranea. È fatto con olive pressate ed è stato usato come medicina per migliaia di anni. Come l'olio di canola, l'olio d'oliva è ricco di grassi polinsaturi e monoinsaturi e povero di grassi saturi. Può aiutare a mantenere basso il colesterolo e diminuire e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Olio di cocco

L'olio di cocco contiene una delle più alte percentuali di grassi saturi di tutti gli oli, ma la maggior parte di essi sono acidi grassi da catena media che ti aiuta a digerire il cibo e trasformarlo in energia. È stato dimostrato che aiuta a mantenere un peso corporeo sano e contiene anche acido laurico, che viene convertito nel corpo in monolaurina, una sostanza antivirale e antibatterica. Secondo gli scienziati che hanno scritto i fatti organici, l'acido laurico può aiutare a combattere le malattie. Un articolo del 2011 del New York Times rileva che l'opzione sull'olio di cocco è cambiata radicalmente nel "mondo dei cibi sani" negli ultimi anni.

Video Tutorial: Dottor Franco Berrino: soia, perché fa bene. Anche nei tumori. 8x1000 a sostegno della salute.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: