Che Tipo Di Pedali Usano I Ciclisti Professionisti?


Che Tipo Di Pedali Usano I Ciclisti Professionisti?

Per i ciclisti professionisti, la scelta di pedali in grado di migliorare le prestazioni e la sicurezza. Sebbene la maggior parte dei professionisti opti per i pedali automatici, il tipo di pedale utilizzato dipende in genere dal tipo di ciclismo preferito dal ciclista. corridori su strada e mountain bike tendono ad utilizzare diversi tipi di pedali a sgancio rapido a seconda dello sport, mentre coloro che praticano in casa potrebbe lasciare questo tipo e preferiscono quelli con clip punta o cinghie.

Storia dei pedali

Prima degli anni '80, c'erano due tipi di pedali: i pedali della piattaforma e quelli di cinghie o cinghie. I pedali della piattaforma sono piatti su entrambi i lati e consentono una semplice spinta durante la pedalata. Le dita e le cinghie sono state introdotte per consentire ai piedi del ciclista di rimanere attaccati al pedale, migliorando l'efficienza della pedalata. Nei primi anni ottanta, pedali a sgancio rapido sono stati inventati, in base alle attacchi a sgancio rapido con gli sci, promettendo un più sicuro più efficiente di corsa del pedale pedalata. Nel 1989, la maggior parte dei ciclisti del Tour de France utilizzava già questi pedali.

Pedali automatici

I sistemi dei pedali automatici sono costituiti da pedali e scarpe con tacchetti speciali. scarpe calette adattano i pedali, il fissaggio del pattino di pedalare molto simile toeclips, ma senza una regolazione della cinghia. Come i puntali, i pedali automatici danno ai ciclisti più potenza mentre salgono o accelerano perché le scarpe non lasciano mai il pedale. A differenza delle protezioni, i pedali automatici rendono l'entrata e l'uscita veloce e sicura. Per scendere, i ciclisti devono semplicemente girare i talloni fuori dalla bici per rilasciare i tacchetti dai pedali invece di slacciare una cinghia. I pedali automatici sono disponibili in due tipi: pedali stradali e pedali per mountain bike.

Corse su strada

I pedali stradali sono progettati per essere efficienti e aerodinamici. Le tacchette e i pedali di solito hanno uno schema a tre fori. I pedali sono leggeri e le tacchette possono entrare solo su un lato del pedale. L'altro lato è piatto e levigato per aumentare l'aerodinamica. Le calzature utilizzate per le corse su strada sono leggere e rigide. Normalmente ha una suola piatta e aerodinamica. Le calette si distinguono dalle calzature, il che rende difficile camminare per raggiungere la bicicletta.

Mountain Biking

I pedali automatici utilizzati per la mountain bike sono talvolta chiamati pedali a piedi a causa delle scarpe che vengono utilizzate. Le scarpe hanno intarsi incassati e suole più pesanti, consentendo ai ciclisti di camminare facilmente mentre non sono in bicicletta.Questi pedali tendono ad essere più pesanti per resistere al terreno più duro e sono generalmente a doppia faccia, consentendo ai riders di adattarsi all'uno o all'altro lato del pedale. Le tacchette e i pedali di solito hanno un design a due pin, che consente un rilascio leggermente più semplice rispetto ai pedali stradali. Alcuni ciclisti, come l'allenatore di mountain bike James Wilson, preferiscono i pedali piatti ai sistemi automatici, in parte perché i sistemi automatici che non si scaricano rapidamente possono contribuire agli incidenti.

Gare su pista

I ciclisti ad alta velocità hanno il problema opposto a quelli montani: le scarpe che arrivano senza reggiseno possono causare incidenti ad alta velocità. Sebbene i sistemi automatici aumentino l'efficienza per un'accelerazione più rapida, le scarpe potrebbero non rimanere aderenti a causa della forza utilizzata dagli sprinter. A differenza dei ciclisti su strada e della mountain bike, i ciclisti non devono rimuovere i piedi dai pedali. Per questo motivo, alcuni atleti su pista optano per le dita dei piedi o le cinghie, che mantengono i piedi ben saldi sui pedali e riducono il rischio di scivolamento.

Video Tutorial: PEDALI - CICLISMO | come ancorarsi alla bici.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: