Quali Nutrienti Vengono Persi Quando Una Mela Viene Ossidata?


Quali Nutrienti Vengono Persi Quando Una Mela Viene Ossidata?

La mela, un membro della famiglia delle Rosacee, è un frutto questo porta molti benefici alla salute. Le mele sono ricche di polifenoli, un tipo di sostanze fitochimiche molto potenti. I fitochimici non sono vitamine, ma a differenza di altri nutrienti di origine vegetale, sono utili per il corpo in un modo diverso che viene considerato critico per la vita. I polifenoli nella mela sono potenti antiossidanti che migliorano l'immunità naturale e neutralizzano il danno dei radicali liberi. Secondo il dott. Ray Strand, i radicali liberi causano gravi effetti a livello cellulare e svolgono un ruolo chiave nello sviluppo di malattie degenerative come l'artrite e le malattie cardiache.

enzimatica Ossidazione

Fresh superficie di colore della polpa di taglio mela fresca diventa marrone se esposto all'aria, in un processo chiamato ossidazione o imbrunimento enzimatico. Questo processo dimostra l'ossidazione del blocco e inizia quando una chiamata polifenolossidasi enzima (PPO) reagisce con l'ossigeno e fenolici -definito taninos- contenuta all'interno del blocco. Quando il frutto viene tagliato, il PPO inizia a interagire con l'ossigeno e i composti fenolici all'interno della mela. L'azione del PPO nei tannini genera la produzione di melanine, che hanno un pigmento marrone scuro che è caratteristico dell'ossidazione enzimatica.

Secondo l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (FAO), l'oscuramento enzimatico è responsabile di circa il 50% delle perdite durante la produzione di frutta e verdura.

Quercetina

Il composto fenolico chiamato quercetina è un flavonoide. I flavonoidi sono i composti chimici che determinano il colore dei frutti. Quercetina, si trova nella buccia della mela, è un potente antiossidante che ha una capacità molto superiore vitamina C. Una mela sbucciata ha meno composti fenolici ed una capacità di ossigeno scavenging ridotta che un intero blocco con tutto e la tua pelle. Pertanto, la potenza antiossidante dei flavonoidi nelle mele viene ridotta dal processo di ossidazione.

Nel 2010, l'American Cancer Society ha riferito che la quercetina è in fase di studio per valutare la sua utilità nella prevenzione e nel trattamento del cancro, delle malattie cardiache e della prostatite. Questa organizzazione non può formulare raccomandazioni finché questi studi clinici non sono stati completati. La quercetina è disponibile come integratore alimentare. Consultare il proprio medico prima di assumere integratori di quercetina e qualsiasi altro tipo di composto.

DOPA

La diidrossifenilalanina, che è anche un composto fenolico noto come DOPA, è il precursore della dopamina; un neurotrasmettitore molto importante nel corpo umano.PPO interagisce con DOPA e ossigeno per formare Dopaquinone e infine melanina. Interagendo con il DOPA, PPO riduce la quantità di DOPA disponibili su una mela.

Vitamina C

Vitamina C o acido ascorbico, è una vitamina solubile in acqua noto per le sue proprietà antiossidanti e la sua capacità di migliorare l'immunità. Le mele contengono vitamina C. Secondo la FAO, vitamina C distrutto da ossidazione, quindi è il nutriente che "più facilmente perso durante la lavorazione, conservazione e cottura." La vitamina C ha un effetto inibitorio sulla ossidazione enzimatica. Applicare un po 'di vitamina C o succo di limone alla superficie di una mela tagliata, interrompere temporaneamente il processo di ossidazione enzimatica.

Video Tutorial: La buccia della mela per migliorare la digestione e proteggere il corpo.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: