Perché Non Possiamo Indossare Le Lenti A Contatto Quando Dormiamo?


Perché Non Possiamo Indossare Le Lenti A Contatto Quando Dormiamo?

Mentre alcuni tipi di lenti a contatto sono fatte per l'uso a lungo termine, la maggior parte delle lenti convenzionali sono state progettate per l'uso durante il giorno e devono essere rimosse per la pulizia e la disinfezione ogni notte prima di andare a dormire. Dormire con le lenti incide sui vasi sanguigni dell'occhio e aumenta il rischio di contrarre infezioni corneali che possono portare a una perdita permanente della vista.

Tipi di lenti

Le lenti a contatto convenzionali sono lenti morbide progettate per un uso prolungato. Vengono rimossi e puliti ogni giorno e possono essere utilizzati fino a un anno. Le lenti di ricambio pianificate sono lenti morbide che devono essere utilizzate per uno specifico periodo di tempo, da uno a sei mesi, prima di essere sostituite. Gli obiettivi monouso sono indossati uno al giorno o fino a due settimane, a seconda del tipo e poi scartati e sostituiti con nuovi obiettivi.

Se non si riesce a vedere chiaramente attraverso qualsiasi tipo di lente morbida, potrebbe essere necessario utilizzare lenti rigide a gas permeabile (RGP). Si tratta di obiettivi più piccoli e più duri che vengono solitamente rimossi quotidianamente per la pulizia e la sterilizzazione e possono essere utilizzati fino a un anno. Alcuni obiettivi RGP sono stati progettati per essere utilizzati continuamente, anche durante la notte e fino a una settimana.

Intervallo di tempo

Più frequentemente cambi le lenti a contatto, a prescindere dal modello, più è vantaggioso per i tuoi occhi, avverte il Casey Eye Institute dell'Oregon Health & Science University. Sebbene le lenti per uso prolungato siano state specificamente progettate per essere indossate mentre dormi, non sono così vantaggiose per gli occhi come quelle utilizzate durante il giorno e rimosse durante la notte.

Se puoi scegliere, dice il Casey Eye Institute, le lenti più sane sono quelle usa e getta di uso quotidiano, perché non le metti sull'occhio quando vengono rimosse, quindi il rischio di introdurre inquinanti è molto più basso di quello di Corri quando usi due lenti usa e getta o lenti convenzionali di qualsiasi tipo.

Effetti

Le lenti a contatto che non sono progettate per essere indossate mentre dormi bloccano il flusso di ossigeno alla cornea. Quando questo accade, nuovi vasi sanguigni si formano nell'occhio nel tentativo di portare più ossigeno. Dal momento che non sono normali vasi sanguigni, possono interferire con la vista. Un altro effetto collaterale di indossare le lenti a contatto diurne negli occhi mentre dormi è il gonfiore e l'annebbiamento della cornea. Questi sintomi influenzano anche la visione chiara.

Potenziale

Le lenti a contatto indossate durante il sonno possono causare un'ulcera o aprire la ferita sulla cornea, avverte il Centro medico dell'Università del Maryland.Una cornea ulcerata è associata a infezioni batteriche, come la cheratite. Mentre l'incidenza è bassa, il rischio di sviluppare varie forme di cheratite infettiva, una malattia dell'occhio correlata a infezione di vari batteri, è 80 volte più elevati tra chi porta lenti a contatto rispetto a quelli non li usano, e molto più elevata tra coloro che usano le lenti a più lunga durata, dice l'Associazione di lenti a contatto Optometrica educatori.

Considerazioni

Uno studio pubblicato nel 2005 "British Journal of Ophthalmology" conferma che la cheratite è significativamente più alto in coloro che portano lenti a contatto quando dormono di quelli che li usano solo durante il giorno. I ricercatori dell'Università di Manchester e Manchester Royal Eye Hospital, Regno Unito, raccomandano che chi vuole dormire con le lenti a contatto ridurre il rischio utilizzando lenti a idrogel di silicone solo.

Video Tutorial: Come mettere le lenti a contatto in modo sicuro - OcchiSani.com.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: