Perché Non Puoi Assumere Vitamine Prima Dell'Intervento Chirurgico?


Perché Non Puoi Assumere Vitamine Prima Dell'Intervento Chirurgico?

Quando per ottenere un intervento chirurgico, il medico può chiedere di fare alcune piccole modifiche nel tuo stile di vita per contribuire a garantire il successo dell'intervento. Spesso il medico le chiederà di interrompere l'assunzione di integratori nelle settimane precedenti all'intervento e di interrompere l'assunzione di integratori dietetici. Anche se può sembrare scomodo per cambiare il vostro integratori di routine, astenersi dall'uso di questi supplementi possono aiutare a ridurre al minimo il rischio di complicazioni di salute durante o dopo l'intervento chirurgico.

Rischio di interazione tra farmaci

Uno dei motivi per cui è necessario interrompere l'assunzione di integratori vitaminici prima dell'intervento è a causa del rischio di interazione farmacologica. Durante e dopo l'intervento chirurgico, è possibile ricevere una quantità di farmaci: quelli progettati per controllare le funzioni del vostro corpo mentre si è sotto anestesia e dolore farmaci e antibiotici dopo la procedura. L'eccessiva quantità di vitamine nel corpo, con l'uso di integratori vitaminici potrebbe alterare l'efficacia di questi farmaci, aumentando il rischio di reazioni avverse durante l'intervento chirurgico. Inoltre, alcune vitamine come il complesso della vitamina B possono interferire con la funzione di specifici antibiotici, quindi assumere integratori vitaminici può aumentare il rischio di infezione dopo l'intervento chirurgico.

Rischio di sanguinamento

I medici potrebbero chiederti di non assumere vitamine prima dell'intervento a causa degli effetti di alcuni di loro sulla coagulazione del sangue. Durante e dopo l'intervento chirurgico, il medico deve controllare il sanguinamento, poiché un eccesso di esso e la perdita di sangue possono indicare un pericolo durante l'intervento e un ritardo nel recupero dopo l'intervento chirurgico. La vitamina E presente negli integratori può aumentare il rischio di sanguinamento eccessivo se viene consumato in grandi quantità. Evitare integratori vitaminici prima dell'intervento chirurgico aiuta a garantire che non si verifichino livelli anormalmente elevati di vitamina E e che possa contribuire a ridurre il rischio di sanguinamento eccessivo durante l'intervento chirurgico.

Poca certezza sugli ingredienti vitaminici

Un'altra ragione per cui il medico potrebbe chiederti di interrompere l'assunzione di vitamine prima che l'operazione riduca l'incertezza sui composti del tuo sistema. Oltre molecole vitamine, alcuni multivitaminici e altri integratori contengono ingredienti come estratti di piante possono anche interagire con il farmaco o influenzare la reazione del vostro corpo per l'intervento chirurgico aggiunto. Il medico non ha un vero modo di sapere quali componenti e estratti aggiunti sono presenti nel tuo corpo a causa dell'uso di integratori.Non assumere vitamine aiuta a purificare questi composti aggiunti dal sistema in modo che non interferiscano con un intervento chirurgico di successo.

Considerazioni

Se si prendono integratori vitaminici e potrebbe richiedere un intervento chirurgico, in futuro, dice qualsiasi uso di integratori per il medico il piĂą presto possibile per determinare quanto tempo prima dell'intervento chirurgico si dovrebbe interrompere l'assunzione di vitamine e per quanto tempo dopo l'intervento devi aspettare di riprenderli. Non assumere integratori dopo l'intervento senza il permesso del medico per evitare complicazioni durante il processo di guarigione. Per mantenere sani livelli di vitamine nel tuo corpo nelle settimane vicine agli interventi chirurgici, unisciti a una dieta sana ed equilibrata che fornisce vitamine, minerali e altri nutrienti essenziali.

Video Tutorial: Vitamina C e Cancro: Come curarsi con la Vitamina C riducendo lo Stress Ossidativo.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: