Perché L'Acqua Del Tonno In Scatola Deve Essere Drenata?


Perché L'Acqua Del Tonno In Scatola Deve Essere Drenata?

Il tonno è il secondo mare alimento più consumato negli Stati Uniti, secondo un sondaggio pubblicato dal National Fisheries Service nel 2009. Canning del tonno è il modo più semplice per preservarlo. Il tonno viene cotto e poi confezionato con acqua o olio. Il processo di inscatolamento garantisce che il prodotto dura fino a quattro anni prima di iniziare la decomposizione.

Acqua contro olio

I consumatori possono scegliere tra il tonno in scatola in salamoia, olio o acqua quando si acquista il tonno in scatola. Gli ultimi due sono di gran lunga i più popolari. Il tonno confezionato sott'olio ha quasi il doppio delle calorie del tonno in scatola nell'acqua. In media, quest'ultimo ha 220 calorie per porzione, mentre il tonno in scatola in olio ha 331 calorie. Tuttavia, è la maionese che molti usano per preparare l'insalata di tonno che ha il maggiore impatto sulla salute. Il prodotto inscatolato in acqua e mescolato con 2 cucchiai di maionese ha più grasso del tonno confezionato in olio e mescolato con solo 1 cucchiaio di maionese.

Metodi per drenare l'acqua

L'acqua e l'olio devono essere scaricati dal tonno in scatola prima dell'uso, secondo la US Food and Drug Administration. UU. (U. S. Food and Drug Administration). Utilizzare un setaccio per scaricare quanto più acqua e olio dal prodotto in scatola possibile. Quindi, il tonno deve essere lasciato nel setaccio per almeno 2 minuti. Sebbene queste istruzioni siano per le persone che preparano campioni di tonno per analisi di laboratorio, sono ugualmente utili per i consumatori domestici. Oppure, semplicemente filtrare il liquido attraverso il coperchio o con un colino.

Ragioni per drenare l'acqua

Quando l'acqua del tonno si scarica, i livelli di mercurio non diminuiscono, perché il mercurio non è solubile in acqua. Anche la quantità di calorie e grassi consumati non è ridotta, poiché a differenza del petrolio, l'acqua non contiene grassi o calorie in più. Tuttavia, l'eliminazione dell'acqua rende il tonno più facile da usare nelle ricette. Il prodotto in scatola viene utilizzato per preparare l'insalata di tonno, che di solito è una combinazione di maionese, cipolla, cetrioli e condimenti. Questa pasta viene poi diffusa su sandwich e biscotti. Il tonno in scatola viene aggiunto anche alla pasta o alle insalate verdi. Se non viene estratto, il prodotto sarebbe troppo acquoso da usare in un tonno o in un'insalata di pasta. Se vuoi mangiare il tonno direttamente dalla lattina, non devi svuotare l'acqua da essa.

Motivi per drenare l'olio

I consumatori scaricare l'olio dal tonno in scatola per i motivi di cui sopra, ma anche perché l'olio contiene un sacco di grassi e calorie in eccesso.Inoltre, la consistenza scivolosa dell'olio può essere un'esperienza spiacevole per alcuni. Per questo motivo, molti consumatori che acquistano tonno in scatola in olio possono anche lavare il pesce per rimuovere l'olio residuo prima di utilizzare il prodotto in ricette o insalata di tonno. Tieni presente, tuttavia, che gli acidi Omega 3 nel tonno rimangono nell'olio circostante. Pertanto, quando si drena l'olio, si rimuovono anche alcuni di quegli acidi grassi benefici.

Video Tutorial: Video shock - Qual è il vero costo del tonno in scatola.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: