Dieta Anti Alzheimer


Dieta Anti Alzheimer

L'Alzheimer è una malattia neurodegenerativa progressiva che causa demenza, perdita di memoria, cambiamenti di personalità e infine morte. Secondo ScienceDaily, la malattia di Alzheimer colpisce 5 milioni di persone negli Stati Uniti. UU. È causato da placche di beta-amiloide, una proteina tossica che si lega ai neuroni nel cervello. Gli studi hanno dimostrato che la dieta è importante nel prevenire la formazione di lesioni al cervello di Alzheimer. In particolare, studi preliminari hanno dimostrato che gli alimenti contenenti acidi grassi omega-3, caffeina, vitamine del gruppo B e vitamina E possono ridurre l'incidenza della malattia di Alzheimer.

Una dieta equilibrata

Una dieta sana è consigliato ed equilibrata con molta frutta e acidi grassi omega-3 e verdura per una buona salute in generale, per prevenire l'obesità e la malattia di Alzheimer. Secondo CBS News, l'obesità, l'ipertensione e il colesterolo alto nella mezza età aumentano significativamente il rischio di demenza e di Alzheimer. In uno studio longitudinale di 10 anni di 13 388 infermieri di 60 anni, che ha mangiato otto porzioni alla settimana di verdure crocifere e foglie verdi hanno mostrato il declino mentale meno di quelli che mangiavano solo tre porzioni alla settimana.

Alimenti

Gli alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 possono ridurre il rischio di sviluppare lesioni cerebrali riscontrate nella malattia di Alzheimer. Buone fonti di acidi grassi omega-3 sono pesce, uova, carni di organi, microalghe e cibi fortificati. L'avocado e le noci sono anche una buona fonte di acidi grassi omega-3. Mangiare meno grassi animali e più pesce è un buon modo per aumentare l'assunzione di acidi grassi omega-3. Inoltre, frutta e verdura con antiossidanti che distruggono le cellule dai radicali liberi e nocivi alimenti con caffeina, come il caffè, si sono rivelati utili per prevenire la malattia di Alzheimer, secondo un rapporto pubblicato da ScienceDaily.

Considerazioni

Una buona alimentazione è vitale per la prevenzione della malattia di Alzheimer. È importante evitare cibi fritti e cibi che si ingrassano con calorie vuote, poiché sono stati citati come fattori di rischio nello sviluppo della placca e, successivamente, nelle lesioni cerebrali riscontrate nella malattia di Alzheimer. Mangiare una varietà di cibi sani ed esercitarsi regolarmente è utile nella prevenzione del morbo di Alzheimer. Inoltre, è importante evitare il consumo di "cibo spazzatura" che è spesso ricco di grassi e privo di vitamine e sostanze nutritive che sono importanti nella lotta contro l'Alzheimer.

Potenziale

Anche se sono necessari più studi, alcuni alimenti sono vitali per la lotta contro il morbo di Alzheimer.Secondo l'Università del Maryland, "gli antiossidanti possono proteggere dallo sviluppo della demenza e persino ritardare la sua progressione". Allo stesso modo, ScienceDaily riferisce che l'assunzione di caffeina a lungo termine, con un minimo di cinque tazze al giorno, potrebbe potenzialmente ridurre il rischio di sviluppare la malattia di Alzheimer.

Teorie / speculazioni

D'altra parte, secondo Science Daily, nei test con i topi, sembra che la caffeina non solo sembra proteggerli da disturbi della memoria, ma offre anche buone prospettive nel trattamento della malattia di Alzheimer È chiaro che si stanno facendo progressi nella ricerca che collega l'assunzione di cibo e il morbo di Alzheimer. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per stabilire l'intera portata del ruolo della dieta in questa malattia debilitante.

Video Tutorial: La dieta anti-Alzheimer.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: