Respirazione Principiante Al Nuoto

Respirazione Principiante Al Nuoto

ottenere il ritmo quando si inizia a nuotare per la prima volta L'esercizio fisico può essere una sfida, soprattutto quando inizi a scoprire come respirare. Un esercizio acquatico offre un diverso tipo di esercizio alle altre attività cardiovascolari. Perché devi controllare la respirazione, pratica alcune cose basilari per abituarti ai vari aspetti tecnici di questo sport e migliorare come nuotatore.

Inizio

Quando si entra per la prima volta in acqua, posizionare il viso nell'acqua e soffiare. Questo aiuta a verificare che il tuo equipaggiamento (occhiali e cappello) sia ben posizionato e non perda o interferisca con i tuoi movimenti. Regola il tuo cappello come necessario, soprattutto se si sta arrampicando sulla schiena, e aggiusta gli occhiali se non sono sigillati. Non puoi concentrarti sulla respirazione se la tua squadra interferisce con il nuoto. Quindi, posiziona il viso nell'acqua, piegati dalla vita mentre sei in piedi sulla parte bassa. Ruota la testa su entrambi i lati per simulare la respirazione laterale, una capacità critica di nuotare stile libero o strisciare davanti. Concentrati sull'espirazione mentre sei sott'acqua, così quando ruoterai di lato, dovresti solo inalare, il che rende la respirazione più efficiente.

posizione del corpo

Quando nuoto stile libero, a volte chiamato strisciare in avanti, respirare il lato per ruotare la testa e utilizzare la rotazione del corpo (il movimento del corpo durante l'esecuzione del colpo, a rotazione da parte e con indietro per migliorare il tuo movimento attraverso l'acqua) per aiutare la rotazione. L'orecchio rimane nell'acqua e tu respira quando il braccio sul lato dove stai respirando è appena sotto la spalla. Praticare la respirazione su entrambi i lati per evitare di ferire il collo o la parte superiore della schiena.

modello di sviluppo

Respirar ogni colpo può arrivare vertigini, ma la respirazione corsa tramite respirare solo da un lato, che può rendere vulnerabili a lesioni o lo sviluppo di una cattiva abitudine e tecnica di respirazione male. Un modello di respirazione tipico è quello di respirare ogni tre colpi. Questo schema di solito fornisce un'adeguata presa d'aria per impedirti di essere troppo pressurizzato dall'aria quando inizi a nulla. Mentre avanzi, sfida te stesso con i modelli di respirazione ogni cinque o sette colpi.

Altri modelli di respirazione

Durante il test di altri tratti, provare una varietà di modelli di respirazione. Ad esempio, in farfalla, non si dovrebbe respirare ogni colpo. Respirare ogni due colpi nel mezzo fornisce una sfida. Allo stesso modo, nel tratto del seno, tieni la testa sulla superficie dell'acqua e respira ogni due o tre colpi. Nel tratto posteriore, sebbene tu possa respirare abbastanza liberamente, la maggior parte dei nuotatori sviluppa un modello basato sul modo in cui il loro braccio deve evitare di inalare acqua.

Video Tutorial: NUOTO: Controllo della Respirazione.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: