Puoi Liberarti Di Un'Infezione Urinaria Con Solo Succo Di Mirtillo?


Puoi Liberarti Di Un'Infezione Urinaria Con Solo Succo Di Mirtillo?

Un'infezione del tratto urinario - o ITU - può iniziare in qualsiasi parte del sistema urinario, compresi i reni, gli ureteri, la vescica o, negli uomini, la ghiandola prostatica. La causa più comune è la contaminazione dell'apertura dell'uretra da parte dei batteri che vivono nel sistema digestivo, seguita dalla diffusione dell'infezione in una o più parti del tratto urinario. Il succo di mirtillo è un rimedio naturale che può aiutare a prevenire un'infezione urinaria, ma non è efficace nel curare un'infezione esistente. Parlate con il vostro medico per determinare il trattamento appropriato per la vostra situazione.

Sintomi e fattori di rischio

Non tutte le infezioni del tratto urinario causano sintomi evidenti. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, potrebbe verificarsi un frequente bisogno di urinare, bruciore durante la minzione, una sensazione generale di stanchezza o dolore nel basso ventre. L'urina può apparire torbida, lattiginosa o rossa se c'è sangue e talvolta l'infezione può causare la febbre. Si sono ad aumentato rischio di infezione del tratto urinario, se si dispone di un'ostruzione delle vie urinarie che blocca il libero flusso di urina o ingrossamento della prostata, o se si è diabetici o malati e hanno un catetere urinario in atto. Le donne sono a più alto rischio di infezioni del tratto urinario rispetto agli uomini; Ciò è particolarmente vero per una donna che ha già avuto un'infezione del tratto urinario.

succo di mirtillo

L'impianto di mirtilli, Vaccinium macrocarpon o produce bacche che sono stati utilizzati per secoli dai nativi americani come trattamento per la vescica e malattie renali. Le piante crescono nelle paludi del Nord America e le bacche, quando vengono pressate, producono un succo rosso chiaro. Il succo contiene diversi tipi di polifenoli e flavonoidi che sono antiossidanti naturali e sostanze chimiche antibatteriche. Uno di questi composti, proanthocyanidin, dà il succo di mirtillo suo colore rosso e ha anche un effetto diretto sui batteri, impedendogli di aderire alla mucosa della vescica e altre parti del tratto urinario.

Prevenzione e trattamento

Diversi studi di laboratorio hanno dimostrato che il succo di mirtillo impedisce ai batteri di aderire al rivestimento delle cellule del tratto urinario. Inoltre, alcuni studi clinici suggeriscono che il succo di mirtillo è un efficace strumento di prevenzione per le infezioni del tratto urinario. In uno di questi studi, pubblicati in "Phytomedicine" nel 2007, le donne con una storia di infezioni del tratto urinario consumati estratto di mirtillo per 12 settimane, con un follow-due anni dopo. I risultati hanno mostrato che il succo di mirtillo ha impedito nuove infezioni tra le donne nel gruppo di trattamento.Tuttavia, sulla base di ulteriori studi clinici, gli esperti della Mayo Clinic concludono che il succo di mirtillo non è utile se viene consumato dopo che i batteri si sono già attaccati alla parete urinaria, rendendolo inefficace come trattamento per un'infezione del tratto urinario esistente.

Raccomandazioni

Il succo di mirtillo è disponibile nella maggior parte dei supermercati o negozi di alimentari, dolcificati o meno. Il succo è generalmente considerato molto sicuro e senza effetti collaterali. Tuttavia, il succo di mirtillo è ricco di ossalati, composti che possono aumentare il rischio di calcoli renali in alcune persone. Se hai già un'infezione alle vie urinarie, non automedicare con succo di mirtillo. Consultare il proprio medico per sviluppare un regime di trattamento appropriato e per discutere se il succo di mirtillo dovrebbe essere aggiunto al regime normale.

Video Tutorial: Quali cibi evitare in caso di infezioni urinarie?.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: