Metabolismo Dei Carboidrati Durante L'Attività Fisica


Metabolismo Dei Carboidrati Durante L'Attività Fisica

Per un atleta è fondamentale allenarsi duramente e mangiare sano per raggiungere un livello ottimale di prestazioni e condizioni fisiche. I carboidrati sono una parte importante di una dieta sana di tutti gli atleti e sono fondamentali per ottimizzare le prestazioni atletiche e la salute generale. Questo nutriente è particolarmente importante per gli atleti a causa del suo ruolo nella contrazione muscolare, evitando il danno muscolare eccessivo e la partecipazione a risposte ormonali che aiutano a riparare i muscoli.

La fonte di energia universale

I carboidrati sono suddivisi in glucosio, la fonte universale di energia per tutti i tessuti del corpo. Dopo digerire e assorbire parte del glucosio rimane nel sangue, mentre il resto è distribuito al cervello e di altri organi come l'energia, e il fegato e nei muscoli sotto forma di glicogeno, sotto forma di glucosio per un uso successivo stoccaggio.

L'importanza quando la formazione: anaerobica e aerobica

L'esercizio a bassa intensità che dura da molto tempo aerobico - esercizio come il nuoto, il ciclismo e jogging, richiede una miscela di proteine, grassi e carboidrati per promuovere la contrazione muscolare. D'altra parte, gli esercizi come sprint o panca finalmente un breve periodo di tempo, ma coinvolgere un sacco di intensità esercizio anaeróbico- può utilizzare solo il glucosio e il glicogeno per promuovere le contrazioni muscolari. All'inizio dell'esercizio, i muscoli dipendono dal glicogeno immagazzinato in essi. Tuttavia, quando queste riserve sono basse, iniziano a utilizzare il glucosio dal sangue per eseguire l'esercizio. Quando i livelli di zucchero nel diminuiscono, il fegato inizia a rilasciare il glucosio glicogeno immagazzinato nel flusso sanguigno per stabilizzare.

Vieni a mantenere il livello

Se il corpo non sta ottenendo i carboidrati necessari, il programma di allenamento, la concorrenza ed i muscoli sono colpiti. diete low carb non sono raccomandati per gli atleti, o per la popolazione generale, perché portano a una riduzione dei depositi di glicogeno muscolare. Come accennato in precedenza, queste riserve sono utilizzati in quantità variabili, per effettuare anaerobica e l'esercizio aerobico, e se la loro disponibilità è bassa, può portare ad affaticamento muscolare prematura. le riserve di glicogeno nei muscoli limitati possono anche causare il corpo di utilizzare proteine ​​muscolari per l'energia, che rimuoverà tutti i vostri sforzi e ridurre le riserve di proteine ​​che altrimenti sarebbero stati utilizzati per costruire i muscoli.

energia sufficiente per ottenere risultati ottimali

Per garantire programma di formazione di successo e ottenere un vantaggio competitivo sulla pista o campo, gli atleti dovrebbero consumare un composito di almeno 50% di carboidrati, quali cereali, pane dieta e verdure.I requisiti di carboidrati per gli atleti sono compresi tra 5 e 12 grammi di carboidrati per chilogrammo di peso corporeo e variano in base alla durata dell'attività, al fabbisogno calorico, al sesso e alle condizioni ambientali. Gli atleti dovrebbero concentrarsi su carboidrati semplici, come banane, uvetta, pane bianco e gel energetici, prima, durante e entro 30 minuti dall'attività fisica. Queste fonti di energia aumentano rapidamente i livelli di zucchero nel sangue, rendendo l'energia facilmente disponibile per il corpo. D'altra parte, i carboidrati complessi, come farina d'avena, cereali integrali e fagioli, dovrebbero essere consumati in altri momenti durante il giorno, perché aumentano i livelli di zucchero nel sangue più lentamente e agiscono come fonte di energia. a lungo termine

Video Tutorial: Il metabolismo nell.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: