Christian Taylor, Olympic Triplista: Difficile La Mia Formazione


Christian Taylor, Olympic Triplista: Difficile La Mia Formazione

A Anche se è anche un concorrente di prima classe nel salto in lungo e in staffetta nei 400 metri, Christian Taylor ha ridotto i suoi obiettivi: ora vuole battere il record mondiale nel triplo salto.

"L'allenatore dice che è meglio eccellere in uno rispetto alla media in molti", dice.

E questo perché il nativo di Fayatteville, in Georgia, l'ha fatto. Il miglior record personale di Taylor, 17.96, lo ha reso il vincitore d'oro del campionato del mondo in Corea del Sud nel 2011. Infine, sta cercando di battere il record mondiale stabilito da Jonathan Edwards di 18. 29 nel 1995.

Si aspetta che la folla alle Olimpiadi lo aiuti ad accelerare.

"Questo è il mio carburante, la mia fonte di energia", spiega. "Sono un grande credente nel potere dell'energia delle persone intorno a te."

Qual è l'altra cosa che vi aiuterà a volare? Un esercizio di 2 minuti che gli piace fare con Will Claye, ex compagno di squadra di Taylor dell'Università della Florida, che rappresenterà anche gli Stati Uniti a Londra.

L'esercizio è una serie di salti che testano la coerenza, la resistenza e la tenacia mentale. L'obiettivo è quello di dare lo stesso marchio il più spesso possibile. "E 'davvero un intenso allenamento", dice Taylor. "Dopo il primo minuto, quando ti rendi conto davvero, sei solo esausta."

Questo è il tipo di potere a cui è abituato a spingersi fino in cima.

"Non avrei mai considerare un concorrente o un atleta se lui non stava cercando di essere il migliore," dice. "Mi sento come stavo volando ed ero così eccitato che voglio andare giù e vedi dove sono."

La tua formazione L'esercizio è semplice ma estenuante. Taylor ripete un triplo salto tutte le volte che può in due minuti. Non appena colpisce la sabbia, corre di nuovo al punto di partenza e ripete, cercando di colpire sempre lo stesso segno. Crea due serie (con una pausa intermedia di 20 minuti, semplicemente perché è molto difficile). In due minuti, si stima che dia circa 20 salti.

L'esercizio di salto fa parte di un regime che include un sacco di lavoro tecnico, sprint e salto. Il suo riscaldamento dura circa 45 minuti (piccoli rimbalzi, accelerazioni, scatti da 60 a 75 metri [da 65 a 82 iarde]). Poi va in pista per fare esercizi leggeri, salti lunghi, rimbalzi alternati, piccole cose per risvegliare i muscoli della contrazione veloce. Questo è quando inizia con i diversi esercizi di salto, come quello sopra. Ma aggiunge anche esercizi con la palla medicinale, oltre al lavoro con il peso.

Fai da te

Per lavorare sul tuo potere di salto, prova a saltare e allenarti a correre a tutta velocità per i mortali.Dopo un riscaldamento dinamico di 15 minuti con fulmini e squat, vai su una pista e crea una piramide da corsa: 100 m, 200 m, 400 m, 200 m, 100 m. Quindi, correre leggermente per circa 10 minuti. Si conclude con una serie di salti: 5 salti di lunghezza, 5 salti verticali e 5 salti su una gamba su ciascun lato. Se ti senti bene, esegui il circuito due volte.

Video Tutorial: Taylor wins gold in Men.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: