Contraccettivi E La Menopausa


Contraccettivi E La Menopausa

Se sei quasi convinto di aver inserito i peri -menopausa, quella fase della tua vita che precede la menopausa, non è il momento di dimenticare il controllo delle nascite. Molte donne tra i 40 ei 50 anni rimangono incinte perché non pensano di essere ancora fertili. Una donna non è considerata ufficialmente in menopausa fino a quando non è durata un anno senza periodo mestruale. In qualsiasi momento, puoi comunque essere fertile.

Vantaggi

Secondo un articolo di San Pietroburgo volte chiamato "La pillola anticoncezionale può aiutare a nascondere i sintomi della menopausa," molte donne nella fase peri-menopausa continuano assunzione di contraccettivi orali e anche trarne beneficio diverso modi in cui la prevenzione della gravidanza. Secondo il Dr. Catherine Lynch, direttore di Ostetricia e Ginecologia generali presso l'University of South Florida College of Medicine di Tampa, una donna ottiene la stessa quantità di ormoni durante l'assunzione del controllo della pillola anticoncezionale e le loro ovaie producono quando lavorano in modo ottimale Per questo motivo, una donna potrebbe non sapere quando è entrata nella peri-menopausa perché non ha sintomi. La pillola anticoncezionale schiaccia sintomi come sudorazioni notturne, irritabilità e vampate di calore. Se la donna sta prendendo la pillola in modo convenzionale, tre settimane dopo, o di una settimana prima, può ancora non notare che si sta avvicinando la menopausa perché avete ancora un ciclo mestruale regolare e si stanno ottenendo una quantità sufficiente di estrogeni dovuta alla pillola.

Ulteriori vantaggi

Dr. Lynch dice i benefici aggiuntivi di prendere la pillola, mentre si dispone di 40 o anche 50 anni comprendono la riduzione della perdita ossea e, eventualmente, un aumento della densità ossea. Le donne sperimentano meno anemia e si ritiene che la pillola possa proteggerle contro il cancro ovarico, il cancro dell'endometrio e le malattie benigne della mammella. I Centers for Disease Control e il National Institute of Child Health e dello sviluppo umano ha lanciato lo studio del cancro e steroidi ormone, che ha scoperto che v'è una diminuzione del 40 per cento del cancro media ovarico nelle donne che hanno preso il contraccettivo orale. Il rischio, tuttavia, era legato alla quantità di tempo che durano con la pillola. Se, per esempio, una donna prendeva la pillola per più di sette anni, il rischio di cancro ovarico si riduce al 60 o all'80 percento.

Rischi

Non ci sono rischi connessi con l'assunzione della pillola, soprattutto se sei un fumatore e hanno più di 35 anni. L'assunzione della pillola aumenta il rischio di sviluppare coaguli di sangue, che possono causare l'arresto cardiaco. Se una donna ha la pressione alta, è necessario tenerne conto perché prendere la pillola non è raccomandata se si ha questo problema.

Pillola contraccettiva contro HRT

Secondo il dott. Lynch, le pillole anticoncezionali forniscono da cinque a sette volte più estrogeni di una donna se assume la terapia ormonale sostitutiva (HRT). La pillola fornisce abbastanza ormoni per chiudere le ovaie, che non è necessario in una donna in menopausa che ha già smesso di ovulare. La terapia ormonale sostitutiva fornisce una quantità sufficiente di ormoni per emulare che le ovaie si stavano verificando prima di spegnersi. Tuttavia, ci sono pericoli associati alla terapia ormonale sostitutiva, tra cui un aumento del rischio di cancro al seno e malattie cardiache. Molte donne scelgono di astenersi dalla terapia ormonale sostitutiva a causa di questi rischi.

Gravidanza non programmata

Chieda al medico se deve continuare a prendere la pillola in questa fase della sua vita. Alcune donne preferiscono utilizzare forme di barriere come contraccettivi (preservativi, cappuccio cervicale o spugna) o decidono di avere una legatura delle tube, che le sterilizza. I loro partner possono optare per la vasectomia. Secondo Epigee. org, il 60 per cento delle gravidanze indesiderate che si verificano nelle donne sopra i 40 anni hanno smesso di produrre. Più del 50% delle donne di età compresa tra 45 e 49 anni non usa la contraccezione e ne ha bisogno. Epigee. org concorda sul fatto che l'uso di basse dosi di pillole contraccettive è sicuro e può fornire protezione contro i tumori cervicali, così come i tumori ovarici ed endometriali e aiuterà ad eliminare molti dei sintomi associati alla menopausa.

Video Tutorial: Menopausa e terapia ormonale sostitutiva - 2: Evidenze scientifiche e posizioni di consenso.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: