Dieta Per Chi Soffre Di Gastrite


Dieta Per Chi Soffre Di Gastrite

Ognuno sperimenta il mal di stomaco o un po 'di mal di stomaco di tanto in tanto, ma se si verificano i seguenti sintomi frequentemente, si può avere la gastrite. La gastrite consiste in un'inflazione costante del rivestimento dello stomaco. L'infiammazione causa mal di stomaco e indigestione, bruciore, singhiozzo, nausea, vomito, gonfiore, perdita di appetito e feci scure. Il trattamento per la gastrite dipende dalle cause che lo causano, ma seguendo alcune regole nella dieta puoi alleviare i sintomi.

I flavonoidi sono amici

La maggior parte dei casi di gastrite cronica non-erosiva sono causate da un batterio chiamato Helicobacter pylori. Che irrita il rivestimento dello stomaco causando infiammazione, irritazione e altri sintomi derivanti dalla gastrite. I flavonoidi possono inibire la crescita di questo batterio, riducendo l'infiammazione e fornendo sollievo, afferma il Medical Center dell'Università del Maryland. Uno studio pubblicato su "Planta Medica" nel 1999 ha scoperto che un certo flavonoide chiamato ponciretina combatte efficacemente questo batterio. L'abbondanza di flavonoidi nero si trova nelle bacche, uva, mele, arance, pompelmi, limoni, cavoli, broccoli, prezzemolo, timo, sedano e verdure, oltre al cioccolato, vino rosso e bianco, così come tè verde e.

Aumentare l'assunzione di fibre

L'Università del Maryland Medical Center rileva che una dieta ricca di fibre promuove la salute dei pazienti con gastrite. Le donne hanno bisogno di almeno 25 grammi di fibre al giorno, mentre gli uomini dovrebbero consumarne un po 'di più, almeno 38 grammi al giorno. Soddisfa la tua fibra consumando molta frutta, verdura, cereali integrali e fagioli. Se non sei abituato a mangiare molta fibra, aumenta il consumo gradualmente. Questo diminuirà possibili effetti collaterali indesiderati come gas, gonfiore, flatulenza e crampi addominali. Aumentando il consumo di fibre, aumenta anche il consumo di acqua.

Abbandonare grasso

Gli alimenti ricchi di grassi può aumentare l'infiammazione del rivestimento dello stomaco, che aggrava i sintomi della gastrite. Evitare cibi ricchi di grassi come tutto ciò che è stato fritto, pancetta, pizza, hamburger, burro, cioccolato, formaggio e salsicce. Enfatizzare una dieta ricca di frutta, verdura e proteine ​​magre.

Il tempismo è tutto

per alleviare la gastrite non è solo importante ciò che si mangia, ma anche dovrebbe prestare attenzione a quando e come si mangia.Il sito web dei farmaci. com consiglia di fare piccoli pasti frequentemente durante il giorno, piuttosto che pochi pasti abbondanti. Lo stomaco tollera meglio i pasti più piccoli, riducendo così la quantità e la gravità dei sintomi. Non mangiare cibo almeno due ore prima di andare a letto. Questo dà al tuo corpo il tempo di digerire il cibo prima di coricarsi.

Video Tutorial: Gastrite e reflusso: la dieta per prevenire e curare.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: