Alcuni Tipi Di Bevande Alcoliche Aiutano A Migliorare L'Artrite?


Alcuni Tipi Di Bevande Alcoliche Aiutano A Migliorare L'Artrite?

E 'stato una volta prescritto un po' di whisky o gin durante la cena, se che qualcuno aveva l'artrite. In effetti, l'alcol ha una lunga storia di utilizzo per scopi medicinali.

Nell'Europa medievale, avevano distillerie nei monasteri, producendo "aqua vitae" (vale a dire, "acqua di vita") e prescritto per alleviare le coliche, paralisi, e il vaiolo, tra le altre malattie.

La conclusione è che l'alcol probabilmente causa più problemi di salute di quanti ne possa risolvere, in particolare se consumato in eccesso.

Alcol come trattamento medico

All'inizio del 19° secolo, l'alcol era ancora prescritto per diverse malattie, tra cui l'artrite.

In ogni caso, poiché la pratica della medicina divenne sempre più scientifica, cominciò a diventare sempre meno comune la prescrizione. Nel 1916, whisky e brandy erano stati rimossi dalla maggior parte degli elenchi di medicinali scientificamente approvati negli Stati Uniti.

Ricerca

L'interesse per gli effetti dell'alcol sull'artrite è stato riesaminato nel 2010. Un gruppo di ricercatori inglesi guidati da James R. Maxwell, MD, ha riportato nella rivista Rheumatology che bere alcolici non ha solo ridotto le possibilità di sviluppare l'artrite, ma ha anche ridotto la gravità della malattia.

Poi sono seguiti altri studi. Alcuni non hanno trovato alcun effetto, ma altri hanno confermato i risultati del gruppo di Maxwell. Quattro studi che hanno riportato effetti sui sintomi dell'artrite non hanno detto se i soggetti studiati abbiano preso liquore, vino o birra.

Una relazione del 2012 pubblicato sul British Medical Journal hanno trovato una riduzione del 52% del rischio di sviluppare artrite reumatoide nelle donne che bevevano più di tre bicchieri di alcol a settimana, rispetto a coloro che non beve alcolici.

In questo studio, i bevitori regolari bevevano vino circa 7, 6 volte al mese in media, birra circa 6, 3 volte al mese e liquore solo 2, 1 volte al mese. Per ora, nessuno studio ha scientificamente confrontato la capacità di ridurre il rischio di sviluppare artrite o la gravità dei loro sintomi in base a diversi tipi di alcol.

Inoltre, gli autori degli articoli di ricerca che indicavano una relazione tra il consumo di alcol e una diminuzione del rischio di soffrire di artrite non raccomandavano alcun tipo di bevanda alcolica come l'automedicazione.

La cosa importante

La Fondazione Arthtritis raccomanda di non bere alcolici. Cita i suoi effetti negativi, come le interazioni con i farmaci (compresi i farmaci prescritti per trattare l'artrite) e un potenziale aumento del rischio di causare danni al fegato.L'alcol può compromettere le funzioni mentali e fisiche, aumentare la depressione e disorganizzare anche il sonno.

La conclusione è che l'alcol probabilmente causa più problemi di quanti ne risolva, in particolare se viene consumato in eccesso o abusato. Se sei interessato a saperne di più su alcol e artrite, parla con il tuo dottore o con altri operatori sanitari, non iniziare a bere alcolici direttamente.

Chi l'Autore

Dean Haycock ha un dottorato (Ph. D.) in Biologia alla Brown University e ha ricevuto una sovvenzione da parte del National Institute of Mental Health per studiare presso la Rockefeller University.

La vostra ricerca neurofarmacologico è stato pubblicato nelle riviste di Neurochimica, Chimica Biologica, Chimica Farmaceutica, Farmacologia e terapeutica sperimentale e Brain Research.

Haycock è l'autore dei libri L'Tutto Health Guide alla schizofrenia, il tutto Health Guide di Disturbo Bipolare per adulti, 2° edizione e coautore del libro Il superamento di complicanze della LASIK e altri interventi chirurgici.

Video Tutorial: Ridurre lo Stress e L.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: