Edema Nelle Malattie Renali


Edema Nelle Malattie Renali

Uno dei problemi più comuni associati con malattie renali È l'edema, cioè quando il liquido si accumula nel corpo e produce gonfiore. L'edema può creare disagio. Può anche essere un sintomo precoce della malattia renale. Pertanto, è importante capire in che modo si riferisce alla funzione renale e come viene trattata.

Caratteristiche

L'edema è causato da piccoli vasi sanguigni che perdono liquido corporeo. La risposta del rene a questo è di trattenere acqua e sodio. Quando ciò accade, i piccoli vasi sanguigni ricevono un messaggio dal cervello che c'è del liquido in eccesso nel corpo, che causa ai vasi sanguigni di rilasciare ancora di più. Il ciclo inizia presto e il fluido viene intrappolato nel tessuto corporeo, causando infiammazione. L'edema può verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Tuttavia, le aree più comuni sono mani, braccia, piedi, gambe, petto e viso.

malattie renali ed edema

Le cause più comuni di edema in caso di malattia renale è una compromissione della funzionalità renale o una perdita di proteine ​​nelle urine. Il deterioramento della funzione renale può essere causata da molte cose, tra cui malformazione genetica del rene, i blocchi possono includere il cancro, tumori benigni o tessuto cicatriziale e perdita di funzione a causa di malattia.

Quando l'edema è causato dai livelli di proteine ​​nelle urine, si chiama sindrome nefrosica. Questa sindrome crea una riduzione dell'albumina (proteine ​​delle urine). I reni ricevono un messaggio che l'apporto di sangue del corpo manca di volume, il che innesca un tentativo di trattenere il sale per aumentare il volume. Il risultato è un eccesso di liquido che viene immagazzinato nel tessuto che causa l'infiammazione.

Importanza

Alcuni casi di edema causato da malattie renali creano poco più di un certo disagio localizzato e deformità temporanea dei tessuti, e ci sono altri effetti collaterali di edema che possono interferire con la funzione quotidiana o creare altri problemi medici.

L'edema può influenzare le gambe e interferire con il camminare. La pelle che si trova sui tessuti infiammati può anche avere prurito e dolore. I membri che si gonfiano a causa dell'edema possono diventare rigidi e scomodi.

Oltre al disagio fisico dell'edema, possono verificarsi diversi problemi medici. Il gonfiore può creare una diminuzione della circolazione sanguigna, oltre a far perdere alle arterie e alle vene parte della loro flessibilità ed elasticità. I muscoli e le articolazioni possono anche diventare rigidi e difficili da usare. L'edema può anche causare un aumento del rischio di ulcere della pelle a causa della pelle che si rompe.

Trattamento

Il trattamento dell'edema è di solito un approccio a più fasi.Si dice spesso che i pazienti riducano l'assunzione di sale nella dieta. Il medico prescriverà anche farmaci (diuretici) che aiutano il corpo a eliminare il liquido in eccesso che viene trattenuto.

Un'altra misura che può essere presa a seconda della posizione e della gravità dell'edema è di indossare calze a compressione. Questi sono usati per prevenire l'accumulo di liquidi in eccesso nelle estremità del corpo.

Un altro metodo per ridurre l'edema è elevare gli arti colpiti sopra il cuore più volte al giorno per 30 minuti ogni volta. Secondo la Mayo Clinic, questo è un trattamento efficace per edema lieve, ma potrebbe non essere efficace per edema da moderato a grave.

Avvertenze

L'edema polmonare, una condizione che può svilupparsi rapidamente e può essere in pericolo di vita, non è comune nel caso della malattia renale, ma può verificarsi. I sintomi dell'edema polmonare comprendono mancanza di respiro, forti dolori al petto e vertigini. Se si presentano sintomi di edema polmonare, la Mayo Clinic consiglia di richiedere immediatamente un trattamento medico di emergenza. Inoltre, se i sintomi dell'edema in altre parti del corpo peggiorano o si sviluppano nuove complicazioni che circondano l'edema, è necessario consultare un medico.

Video Tutorial: Insufficienza Renale: Conoscerla, prevenirla, curarla.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: